Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza, sarà una Lega Pro da leccarsi i baffi

Una cosa è certa, quella del prossimo anno sarà una Serie C (tornerà a chiamarsi così) da leccarsi i baffi per tutti, in particolare per il Piacenza che non solo torna tra i professionisti dopo 4 anni ma è atteso al varco da numerosi derby che...

La tifoseria biancorossa del Piacenza
Una cosa è certa, quella del prossimo anno sarà una Serie C (tornerà a chiamarsi così) da leccarsi i baffi per tutti, in particolare per il Piacenza che non solo torna tra i professionisti dopo 4 anni ma è atteso al varco da numerosi derby che sicuramente richiameranno al Garilli molti appassionati. Intanto martedì 24 maggio alle ore 11.30 tutta la società di via Gorra sarà ricevuta in Comune dal sindaco Paolo Dosi e dall’assessore allo sport Cisini per una premiazione ufficiale.
Chiariamo subito che la proiezione che stiamo proponendo va presa con beneficio d’inventario, nel senso che da maggio ad agosto potranno insinuarsi numerose varianti sulla prossima compilazione dei tre gironi, variabili dettate dai fallimenti a cui si assiste ogni estate, ripescaggi, rinunce di iscrizioni e dalla voce, sempre più insistente, che la divisione non sarà più Nord, Centro e Sud, ma Ovest Italia, Est Italia e Centro-Sud. Fatta questa premessa, vogliamo ugualmente ipotizzare come potrebbe essere il prossimo campionato del Piacenza che, presumibilmente, verrà inserito nel Girone Nord anche se non sono da escludere cervellotiche alternative: tutti infatti si ricorderanno del campionato di Lega Pro 2011/2012, con i biancorossi che non giocarono a Reggio Emilia ma in compenso andarono a Trapani e a Siracusa, obbrobrio geografico nato da una divisione verticale dell’Italia.

CHI VA - Dando per buono il Piacenza inserito nel Girone Nord, i conti sono presto fatti. La Serie C tornerà a 60 squadre, 20 per girone, a differenza di quest’anno dove erano 54. Dal campionato del Nord Italia se ne andranno 4 formazioni: il Cittadella (promosso), la Pro Patria (retrocessa) e le due perdenti dei playout (due tra Albinoleffe, Cuneo, Mantova e Pro Piacenza). Alle 14 rimanenti andranno aggiunte altre 6 squadre tra la promosse dalla Serie D e le retrocesse dalla Serie B.

CHI VIENE - E qui si fa interessante, perché tra le 6 che completeranno l’organico è verosimile pensare che ci saranno le 4 vincenti dei gironi Nord della Serie D, ovvero Bellinzago, Piacenza, Venezia e Parma, a cui aggiungere due retrocesse dalla Serie B, Modena e Como. In standby il Pordenone che è ai playoff, ma difficilmente andrà avanti dopo la sconfitta 3-0 a Pisa.

COME SARA’ - Al netto delle variabili, che conosceremo solo strada facendo, è lecito pensare a un campionato con il derby dei derby contro la Cremonese, e poi quelli contro Reggiana, Parma e Modena. Senza contare la stracittadina col Pro Piacenza (nel caso si dovesse salvare al playout) o partite davvero sentite come quelle contro Como, Pavia, Venezia ed eventualmente Mantova. Il girone a 20 squadre potrebbe essere formato da Pordenone, Bassano, Alessandria, Padova, Cremonese, Reggiana, Pavia, Feralpi Salò, SudTirol, Renate, Giana Erminio, Lumezzane, Como, Piacenza, Venezia, Parma, Bellinzago, Modena e due tra Pro Piacenza, Mantova, Albinoleffe e Cuneo, qui dipende da chi vincerà i playout di ritorno.
Chiudiamo con una piccola curiosità: se confermato, un girone con Piacenza, Parma, Reggiana e Modena tutte insieme non si giocava da 30 anni, stagione 85/86, Serie C vecchio stampo vinta dal Parma (con Sacchi in panchina) davanti a Modena, Piacenza e Reggiana.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento