Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Sabato ultimo test al Bertocchi contro la Virtus Verona, dopodiché si farà sul serio

L'amichevole con i veneti (ore 16.30, senza pubblico) chiude il ciclo estivo. Mercoledì al Garilli c'è il Teramo per la Coppa Italia, domenica 27 il Grosseto per il campionato. La squadra risponde bene ma la difesa subisce troppi gol e quasi tutti da palle alte

Foto Trongone

Il Piacenza accende i motori, si allaccia le cinture di sicurezza ed è pronto a tuffarsi nella nuova stagione con le partite che contano, quelle da dentro o fuori come in Coppa o, ancor più importanti, quelle che mettono in palio i primi punti per la classifica. Il confinamento alle amichevoli è terminato, sabato al Bertocchi (ore 16.30) ultimo test contro la Virtus Verona (Serie C Girone B) dopodiché si farà sul serio. Mercoledì 23 al Garilli arriva il Teramo per il primo turno preliminare di Coppa Italia Tim Cup, si gioca in gara unica (ore 15.30 a porte chiuse) e chi vince vola al turno successivo in programma il 30 a Reggio Calabria con la Reggina. Nel mezzo, domenica 27 settembre, ci sarà l’esordio in campionato, sempre al Garilli contro il Grosseto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

STRADA FACENDO
Il Piacenza si costruirà le sue certezze strada facendo, le amichevoli estive da sempre dicono poco sull’impianto delle squadre e i biancorossi hanno messo in mostra alcuni spunti interessanti e altri da migliorare. La squadra ha dimostrato di avere gamba, corsa, freschezza atletica e voglia di costruire il gioco sempre dal basso riducendo al minimo la tendenza a saltare il centrocampo per arrivare subito a una delle tre punte. Scelta positiva ma che andrà misurata sul campionato, contro avversari che punteranno a non farti giocare e che potrebbe scontrarsi con la necessità, in un certo momento, di prediligere i punti all’estetica. Rimane comunque un aspetto positivo perché la squadra è stata costruita per divertire tant’è che praticamente ha quasi quattro registi in campo: Corbari in difesa, Palma a centrocampo che si scambia con D’Iglio, Villanova in attacco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento