rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - Rossetti: «Spogliatoio unito, ne usciremo». Scazzola: «Vittoria che dà morale e fiducia»

L'attaccante: «Non ci siamo disgregati dopo una settimana difficile, insieme ce la faremo a uscire da questo momento». Il tecnico: «Sono contento, per 60 minuti non abbiamo mai subito nonostante le assenze. Possiamo dire la nostra contro tutti»

Banner Arco Gas Piacenza dal 15 settembrePoco dopo il successo sulla Pro Vercelli in Coppa Italia si sente salire dalla pancia del Garilli l’esultanza dei giocatori del Piacenza. E’ lo spogliatoio che festeggia come una liberazione la prima vittoria stagionale.
«Alcuni di noi avevano già vissuto situazioni del genere, altri no» - commenta Rossetti - «è stata una settimana difficile perché stiamo in una situazione che non meritiamo per quanto abbiamo lavorato, ma questo dice la classifica. Un altro spogliatoio avrebbe anche rischiato di disgregarsi sotto questo primo mese, invece siamo una squadra fatta di professionisti veri e ci siamo uniti ancora di più. Questa sera contava vincere per dare morale e fiducia, questa era la cosa più importante, dopodiché sono contento di aver segnato perché come tutti gli attaccanti, in fondo, vivo per fare gol».

Sulla stessa lunghezza d’onda il pensiero di Scazzola che pone l’accento non tanto sulla vittoria, piuttosto su quello che significa. «Era importante perché era on ancora successo di vincere e quindi serviva per dare fiducia ai ragazzi - ha detto il tecnico - e ci siamo riusciti davanti a una Pro Vercelli che ha messo in campo nomi importanti. Sono contento dei primi sessanta minuti, reparti corti, uniti e non abbiamo praticamente mai rischiato. Poi sono venuti a galla alcuni problemi: a causa degli infortunati alcuni giocatori li abbiamo dovuti mettere fuori ruolo, penso a Munari terzino, questo ci ha fatto abbassare troppo ma, anche in questo frangente, sono contento perché la squadra ha tenuto duro. La strada per uscire da questa situazione è lunga e dura, non sarà affatto facile, però oggi abbiamo dimostrato di poter dire la nostra contro tutti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Rossetti: «Spogliatoio unito, ne usciremo». Scazzola: «Vittoria che dà morale e fiducia»

SportPiacenza è in caricamento