menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Della squadra in campo a fine gennaio hanno rescisso Milesi, Pergreffi, Sestu, Della Latta, Marotta e Cattaneo

Della squadra in campo a fine gennaio hanno rescisso Milesi, Pergreffi, Sestu, Della Latta, Marotta e Cattaneo

Piacenza - Rosa cortissima e demotivata, se la Serie C dovesse ripartire sarebbe un problema

Giovedì l'incontro tra Governo e Federcalcio, giornata cardine per capire il futuro della Lega Pro. L'ipotesi più probabile è che si vada verso i playoff diretti. Ripartire con 12 partite di campionato sarebbe complesso per i biancorossi che possono contare su 15 giocatori tra cui due ragazzini della Berretti. Ancora da risolvere i nodi Paponi e Corradi

ROSA CORTISSIMA
I dolori arrivano dai numeri della rosa dopo la cura dimagrante (ma necessaria, nel suo complesso) avviata dal dg Scianò insieme al vicepresidente Roberto Pighi. Il conteggio dei 18 tesserati disponibili non corrisponde alla pratica: basti pensare che di questi 18 ben 4 sono portieri e quindi solo uno è utilizzabile negli 11 di campo. Si scende perciò a 15 effettivi. Tra questi 15 ci sono due Berretti, Siano e Scotti, che non hanno mai giocato in Serie C, sebbene aggregati spesso alla prima squadre, e tra gennaio e fine febbraio (quando si sospesero i campionati) avevano giocato la miseria di 4 partite con la Berretti. Insomma, oltre a non aver presenze sono praticamente fermi da 6 mesi. Sono utilizzabili? Sì. E’ consigliabile farlo? No. Si scende dunque a un manipolo di 13 giocatori su cui Franzini potrebbe contare ma, tra questi, occorre capire lo stato mentale di Corradi e Paponi che sarebbero chiamati a giocare sapendo già di dover rescindere poco dopo. L’altro grosso problema sarebbe poi la difesa che di 5 elementi conta ben 4 terzini e un solo difensore centrale di ruolo, Borri.

COME GIOCHEREBBE OGGI?
Mazzini tra i pali, difesa con Zappella e Imperiale sugli esterni, l'inedita coppia centrale sarebbe Castellana-Borri. A centrocampo Bolis, Nicco e Corradi, davanti Polidori, Paponi e Sylla. Sempre che Paponi e Corradi decidano di rischiare sapendo di dover rescindere. Le riserve sarebbero Bertozzi per la porta, Nannini per difesa, Franchini e Scotti a centrocampo, Siano in attacco. I playoff in gara secca sarebbero abbordabili, chiaramente con le ambizioni letteralmente azzerate, ma pensare di poter portare a casa 12 partite di campionato, con infortunati e squalifiche dietro l’angolo, è piuttosto difficile.

GIOCATORI A DISPOSIZIONE
Portieri: Mazzini, Bertozzi, Del Favero, Ansaldi
Difensori: Zappella, Castellana, Borri, Nannini, Imperiale
Centrocampisti: Nicco, Franchini, Bolis, Corradi, Scotti
Attaccanti: Polidori, Paponi, Sylla, Siano

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento