Mercoledì, 22 Settembre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza - Roberto Pighi: «Le trattative con Cacia e Nocciolini sono in dirittura d'arrivo»

Al momento in stato più avanzato c'è quella con Cacia che può tornare a vestire il biancorosso già nel weekend. Per Manuel Nocciolini si attendono sviluppi importanti la prossima settimana. Bertoncini e Corazza alla Reggina. Scambio Corsinelli-Nannini col Bari

Roberto Pighi, vicepresidente esecutivo del Piacenza Calcio

Non c’è solo l'arrivo di Manuel Giandonato nel pomeriggio del Piacenza, ci sono anche due cessioni ufficiali e una che si concretizzerà a breve. «Bertoncini e Corazza sono andati alla Reggina, Corsinelli andrà al Bari nello scambio con il giovane Cosimo Nannini (terzino sinistro classe 1999)». E’ lo stesso direttore generale Marco Scianò a spiegarlo a margine della conferenza stampa di presentazione di Giandonato.
Mitsu Spacestar-3«Stiamo finalizzando lo scambio con il Bari; Corsinelli andrà in Puglia mentre il giovane Nannini arriverà qui attraverso un prestito con diritto di riscatto». Bertoncini e Corazza a Reggio Calabria, si è realizzata una plusvalenza? «Sono due operazioni combinate insieme, il loro svincolo ci fa reperire quelle risorse che ci permetteranno di aggredire il mercato per alcuni giocatori»
Ora mancano le punte - l’attacco va completamente ricostruito - con le trattative per Nocciolini e Cacia già a buon punto. Per Cacia si può chiudere in settimana, per Noccioli probabilmente si slitterà all’inizio della prossima mentre a Nicco sarà proposto l’allungamento del contratto. L’arrivo di Giandonato, tuttavia, potrebbe far da preludio alla partenza di Marotta ma al momento questa ipotesi non trova alcun riscontro.
A parlare è anche il vicepresidente Roberto Pighi che fa il punto di mercato del Piacenza, prima però tocchiamo l’argomento nuovi soci.

C’è stato un gran rumore circa il possibile ingresso di nuovi soci: a che punto solo le trattative?
«Una è ben avviata con un possibile socio di minoranza e potrebbe concretizzarsi nelle prossime settimane, usiamo però sempre il condizionale. L’altra è più complessa. Posso dire che sono imprenditori piacentini, d’altronde se vuoi diventare socio in una squadra di Serie C, dove c’è solo che da perdere milioni di euro, puoi solamente essere del territorio. Quelli che stanno fuori dal raggio di 40 chilometri e vogliono investire in Serie C non possono essere affidabile a meno che non abbiano interessi commerciali diretti sulla provincia. Chiaro che in B o in A il discorso cambia».

Daniele Cacia-2

Cacia e Noccioli, a che punto sono le trattative?
«Una ben avviata e si può chiudere in settimana, per l’altra magari ci vorrà più tempo. In ogni caso posso dire che siamo in dirittura d’arrivo. Intanto oggi presentiamo un secondo big, Giandonato, che arriva dopo l’acquisto di Cattaneo».

La partenza di Bertoncini apre a un altro arrivo nel reparto di difesa?
«No. Della Latta è entusiasta all’idea di arretrare il suo raggio d’azione e passare dal centrocampo alla difesa. Ne abbiamo parlato alcuni giorni fa a Forte dei Marmi e il ragazzo è convinto. Quindi sarà lui il nostro “acquisto” per la difesa».

A questo punto però dovrà esserci un arrivo a centrocampo?
«Sì arriverà ancora un giocatore importante a centrocampo, forse due».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Roberto Pighi: «Le trattative con Cacia e Nocciolini sono in dirittura d'arrivo»

SportPiacenza è in caricamento