Piacenza - Roberto Pighi alza il tiro: «Dobbiamo stare attaccati al primo posto. Occorre pensare in grande»

La carica del vicepresidente: «Basta piangere, dobbiamo cercare di salire di categoria»

«L’augurio è quello di vedere la nostra squadra attaccata al primo posto fino all’ultima giornata». E’ stato un Roberto Pighi carico di entusiasmo quello che è intervenuto sabato sera durante la Festa Biancorossa organizzata dai ragazzi della Curva Nord insieme al club e durante la quale è stata presentata non solo la prima squadra ma anche tutto il settore giovanile, insieme agli ospiti speciali della serata: la Bakery Basket neopromossa in A2.

Festa biancorossa Curva Nord e presentazione Piacenza, 8 settembre

«E’ ora che Piacenza si “svecchi” dalla Serie C e punti direttamente alla Serie B. Abbiamo uno dei budget più alti dell’intero campionato, compresi anche gli altri gironi, la squadra è al completo in ogni reparto e abbiamo sopperito al grave infortunio del nostro bomber, Corazza, con l’ingaggio di un giocatore importante come Fedato. E’ ora si smetterla di piangere, dobbiamo iniziare a pensare in grande e cercare di salire di categoria».

Guarda qui il video

Video popolari

SportPiacenza è in caricamento