menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra: Scianò, Matteassi, Gatti, Pighi e Chitti

Da sinistra: Scianò, Matteassi, Gatti, Pighi e Chitti

Piacenza - Rinnovi per Matteassi e Scianò. Definito il budget per la prossima stagione e novità societarie

Direttore sportivo e direttore generale firmano un biennale, anche Gregori andrà in panchina come team manager. Nei prossimi mesi ci sarà la partita del Centenario in memoria di Marco Reboli. Pighi entra in società con il 30% delle quote

Non solo il campionato, con la corsa promozione che entra nel mese decisivo, ma anche il futuro. Il Piacenza Calcio ha rotto gli indugi e ha iniziato a puntellare la struttura societaria per la prossima stagione. Nel tardo pomeriggio di giovedì i soci si sono riuniti in un cda negli uffici di via Gorra e sono uscite le prime tre notizie, tutte positive: sul fronte societario è stato formalizzato l’ingresso di Roberto Pighi, attualmente vicepresidente esecutivo, con il 30% delle quote, inoltre è stato dato il via libera ai rinnovi del direttore sportivo Luca Matteassi e del direttore generale Marco Scianò.
Matteassi ora avrà il delicato compito di iniziare a “pensare” alla nuova rosa senza toccare i delicatissimi equilibri di uno spogliatoio chiamato a due mesi bollenti: ad aprile ci si giocherà la corsa promozione, se dovesse andar male c’è sempre maggio con il Piacenza che punterebbe forte sui playoff. Per questo motivo è altamente probabile che di “rinnovi” non se ne parli fino al termine della stagione. Discorso diverso per quanto riguarda il mister: Franzini va in scadenza a giugno, possibile che il club gli proponga di restare un altro anno dopodiché spetterà a lui decidere se rimanere o no in biancorosso per la quinta stagione consecutiva.

NOVITA’ E RINNOVI
Tutti temi snocciolati in parte nella conferenza stampa di oggi al Garilli. Sul tavolo della stampa presenti il presidente onorario Stefano Gatti, il direttore sportivo Luca Matteassi, il team manager - con delega alla stampa - Roberto Gregori, il consigliere Mario Chitti, il direttore generale Marco Scianò e il vicepresidente Roberto Pighi. Le prime novità riguardano l’assetto societario: Pighi entra ufficialmente con il 30% delle quote, il 62% rimane alla Holdig Steel dei fratelli Gatti e l’ultimo 8% è sempre dei Gatti attraverso una società svizzera. Nel cda di giovedì sera sono stati definiti i budget per la stagione 2019/2020 sia in caso di Serie B sia nel caso si rimanga in Serie C. I rinnovi: contratti di 2 anni per il ds Matteassi e il dg Scianò, lo stesso per Gregori che da team manager andrà anche in panchina durante le gare di campionato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento