Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza: il colpo rimane in canna. Contro il Renate arriva solo un punto

Biancorossi lenti e impacciati nella manovra per 60', la squadra di Franzini cresce solamente nel finale quando sciupa tre palle gol tra il 90' e il 93' con Sciacca, Bertoli e Nobile. Ora due trasferte a Viterbo e Alessandria, poi c'è il derby

LA PARTITA SI ACCENDE - Il Renate aumenta i giri sul finire del primo tempo, Napoli spreca un contropiede sulla palla sanguinolenta persa da Taugourdeau mentre Romero - finalmente - si presenta dopo 40’: controllo sporco in area e girata fuori di poco. L’occasione più nitida è però degli emiliani: a 2’ dal riposo Matteassi sceglie il diagonale - e non di innescare Romero - ma Cincilla è pronto e reattivo. La ripresa si apre col Piacenza che trova anche la manovra: break di Saber per Matteassi, palla sul primo palo che Romero tenta inutilmente di deviare in rete.

POLVERI BAGNATE - A 22’ dalla fine Franzini si gioca la carte Nobile, il neo arrivato dall’Abano va a sinistra nel tridente al posto di Franchi e da quella zona arriva il diagonale di Agostinone (73’) che il portiere ospite controlla con fatica. Entrano Bertoli per Matteassi e Razzitti per Romero, allo scadere però è Bizzotto che sfiora il vantaggio, sulla sua conclusione è provvidenziale la deviazione di Saber. Al 90’ Bizzotto si perde Sciacca sul traversone di Taugourdeau, la situazione è ideale per sbloccare il risultato ma la mira - di testa - è pessima, come le conclusioni di Bertoli e Nobile a tempo scaduto. Ora Viterbo e Alessandria, poi c’è il derby.

PIACENZA-RENATE 0-0
Primo tempo 0-0


PIACENZA (4-3-3): Pelizzoli; Sciacca, Pergreffi, Abbate, Agostinone; Segre, Taugourdeau, Saber; Matteassi (31' st Bertoli), Romero (38' st Razzitti), Franchi (22' st Nobile). A disposizione: Miori, Di Cecco, Cazzamalli, Pozzebon, Colombini, La Vigna, Castellana. All.: Franzini.
RENATE (4-3-3): Cincilla; Di Gennaro, Malgrati, Teso, Vannucci; Palma (44' st Dragoni), Pavan, Scaccabarozzi; Anghileri (37' st Bizzotto), Marzeglia, Napoli (19' st Lavagnoli). A disposizione: Merelli, Mora, Schettino, Graziano, Florian. All.: Foschi.
ARBITRO: Di Gioia di Nola (assistenti Trasciatti di Foligno e Gentileschi di Terni)
NOTE: giornata soleggiata, campo in discrete condizioni. Spettatori: 1339, incasso 2149 euro. Tiri: 6-4. Corner: 1-7. Ammoniti: 37' pt Malgrati, 30' st Matteassi. Espulsi: nessuno. Recuperi 1' pt e 4' st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Piacenza, cinque nuovi positivi. Il dg Scianò: «Situazione difficile, ci prendiamo 48-72 ore prima di decidere»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento