menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza: il colpo rimane in canna. Contro il Renate arriva solo un punto

Biancorossi lenti e impacciati nella manovra per 60', la squadra di Franzini cresce solamente nel finale quando sciupa tre palle gol tra il 90' e il 93' con Sciacca, Bertoli e Nobile. Ora due trasferte a Viterbo e Alessandria, poi c'è il derby

Se prendiamo gli ultimi quattro minuti di recupero si potrebbe parlare di un Piacenza arrembante ma sciupone: Sciacca, Bertoli e Nobile si divorano il gol da tre punti - tra il 90’ e il 94’ - tuttavia prima c’è stato ben poco. Soprattutto nel primo tempo si è visto un Piacenza ancora alle prese con i problemi di dicembre, lento e impacciato nella manovra nonostante il restyling operato sul calciomercato, meglio il Renate (una sconfitta negli ultimi 10 turni) nei primi 45’ mentre nella ripresa gli emiliani sono cresciuti litigando soprattutto in zona gol. Risultato: un punto che spinge la squadra di Franzini sempre di più ai margini della zona playoff con davanti tre partite da bollino rosso, in trasferta a Viterbo e Alessandria, poi il derby con la Cremonese il 12 febbraio.

FRENO A MANO - Franzini si affida a Romero al centro dell’attacco, a centrocampo dà fiducia a Segre con Saber e Taugourdeau, mentre in difesa c’è Abbate al posto delle squalificato Silva; in campo anche Agostinone che ha già le valigie in mano con destinazione Lecce (partirà lunedì). Nel Renate il sorvegliato numero uno è Adriano Marzeglia, cannoniere biancorosso nella stagione dei record in Serie D. Alle due formazioni rimane la partenza in canna, il Piacenza comanda le operazioni ma impegna Cincilla con Sciacca dopo 20’, il Renate cerca solo la testa di Marzeglia dalle palle inattive e proprio su una di queste, al 29’, la sua incornata fa scorrere un brivido lungo la schiena degli spettatori, poco dopo è Pergreffi a salvare sulla conclusione di Palma.

Prosegui per leggere

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento