Mercoledì, 22 Settembre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza - Quante novità nello staff tecnico: ci sarà anche un match analyst

Saluta il preparatore dei portieri Ronzani, mentre Callini è confermato come preparatore atletico e sarà affiancato da Pablo Lischetti. Se ne va anche Simone Tizzoni. Moreno Greco è sempre il vice di Scazzola

Novità in casa Piacenza Calcio anche per quanto riguarda lo staff tecnico che affiancherà Cristiano Scazzola nella prossima stagione. Il preparatore dei portieri Ronzani non sarà più in biancorosso, la scelta è avvenuta perché Ronzoni era ancora legato alla vecchia gestione di Manzo ma con la stagione conclusa il ds Scianò, di comune accordo col tecnico, ha deciso di non rinnovare l’accordo e nel giro di una settimana si andrà a definire il nome del sostituto.
Confermatissimo, invece, il vice allenatore Moreno Greco che sarà accanto a Scazzola nella prossima stagione, il tecnico l’aveva voluto fortemente al suo arrivo a fine gennaio e si proseguirà così. La vera novità, però, riguarda la figura del match analyst. Il Piacenza non aveva un addetto specifico in questo ruolo che sta prendendo sempre più piede nel mondo calcio, Scianò ha deciso di dotare lo staff tecnico anche di un match analyst e perciò sarà una figura nuova che sarà integrata nello staff.

Altre novità arrivano dalla figura del preparatore atletico. A capo del settore è stato confermato Callini e al suo fianco ci sarà Pablo Lischetti, promosso dal settore giovanile biancorosso dove è da diversi anni, affiancherà Callini nella preparazione e, soprattutto, si occuperà del recuperi dei calciatori dagli infortuni.
Peccato, in questo senso, l’addio di Simone Tizzoni, un professionista decisamente apprezzato nell’ambiente e soprattutto dai calciatori tanto da essere considerato un vero talismano sul versate del recupero degli infortunati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Quante novità nello staff tecnico: ci sarà anche un match analyst

SportPiacenza è in caricamento