menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Trongone

Foto Trongone

Piacenza - Prosegue il mal di trasferta, con la Virtus Verona arriva il terzo pareggio consecutivo

Sul campo dei veneti si chiude a reti inviolate. Una palla a gol a testa in una partita decisamente povera di emozioni, i biancorossi non vincono da 4 giornate e il distacco dalla vetta della classifica aumenta a 9 lunghezze

Nuova Asx Tagliaferri-4Salgono a quattro i turni senza vittoria del Piacenza che se non entra in un vortice classificabile come “crisi” rimane comunque convalescente perdendo ogni domenica terreno dalle battistrada che viaggiano a pieno regime. Il distacco sulla capolista Padova - ha superato il Vicenza 0-1 nello scontro diretto - sale a 9 lunghezze dopo il pareggio dei biancorossi sul campo della Virtus Verona; i veneti si presentavano con il miglior attacco del Girone B e la difesa piacentina in sostanza ha retto benone l’urto concedendo una sola palla gol a Magressi nel primo tempo. E’ però l’incisività offensiva, almeno in trasferta, a lasciare dubbi: il Piacenza in due mesi ha vinto lontano dal Garilli solo a Trieste, segno di come la squadra faccia sempre troppa fatica ad imporre le proprie idee e una vittoria nelle ultime 6 gare è un segnale da non sottovalutare. I problemi ci sono, eccome se ci sono.
Nel piccolo quartiere di Borgo Venezia il Piacenza sonnecchia nei primi 45’, la ripresa si apre con un aumento di intensità che porta a confezionare due palle gol per Corradi e Sestu, dopodiché il motore si arresta nuovamente arrivando stancamente a un pareggio che rispecchia il valore visto sul campo. Inoltre rimane difficile identificare il problema di una squadra da montagne russe, che alterna prove convincenti e intense come quella offerta sabato scorso contro il Padova a partite lente e macchinose, in questo non si è ancora trovata la famosa continuità di prestazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento