rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Piacenza Calcio

Piacenza - Prima il Club Milano, poi Arconatese e Palazzolo. Tre gare che decideranno buona parte del campionato

Le partite di domenica hanno giocato in favore dei biancorossi che sono però chiamati a vincere domenica coi lombardi e il 28 febbraio il recupero con la capolista, per entrare a marzo a -3 dalla vetta.

San Rocco Trasporti Banner

Tutto in una settimana, o quasi. Dopo due turni di stop imposti dal Viareggio il Piacenza è pronto a riavviare i motori per giocarsi una buonissima fetta di promozione nel giro di sette giorni.
I risultati di domenica hanno dato un pizzico di fiducia con tutte le battistrada che hanno perso (Varesina) o pareggiato (Caldiero, Palazzolo e Desenzano) lasciando quasi invariata la classifica che ora vede l’Arconatese sempre prima a 53 punti, poi Caldiero a 52, Varesina a 51, Palazzolo 50, Piacenza 47. E qui si arriva al dunque.

Lo scontro diretto (recupero) Arconatese-Piacenza è in programma mercoledì 28 febbraio, prima ci sarà Piacenza-Club Milano domenica 25 al Garilli: la rimonta dei biancorossi passa da queste due partite, se arriveranno 6 punti allora tutto potrebbe tornare in gioco perché in ogni caso il Piacenza si ritroverebbe a inizio marzo a -3 dalla vetta, al contrario diventerebbe tutto più complicato perché perdere punti in questi due match significherebbe lanciare di fatto l’Arconatese che al momento ha 6 lunghezze di vantaggio.

A rendere ancora più importante la prossima settimana è la terza partita - nei sette giorni delle tre gare il Piacenza non ha mai brillato in stagione - del prossimo 3 marzo, ancora in trasferta e contro il Palazzolo, altra formazione che è rientrata alla grande nella corsa al primo posto (13 punti nelle ultime 5 partite e a +3 proprio sul Piacenza).
La buona notizia per gli emiliani è che affronteranno queste sfide al completo, eccezion fatta per D’Agostino che salterà per squalifica il match di domenica, per il resto i recuperi di Andreoli e soprattutto Bachini (a cui servono però minuti nelle gambe) rappresenteranno senz’altro un’arma in più per i biancorossi. L’unica situazione in bilico rimane quella di Gerbaudo, prima della doppia sosta era ritornato in panchina contro il Desenzano, ma il ginocchio dà ancora delle noie e il suo rientro, al momento, potrebbe essere solo a mezzo servizio.

I prossimi tre impegni
Piacenza-Club Milano 25/02 ore 14.30
Arconatese-Piacenza 28/02 ore 14.30
Palazzolo-Piacenza 3/03 ore 14.30

Classifica qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Prima il Club Milano, poi Arconatese e Palazzolo. Tre gare che decideranno buona parte del campionato

SportPiacenza è in caricamento