menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arnaldo Franzini col presidente Marco Gatti-2

Arnaldo Franzini col presidente Marco Gatti-2

Piacenza - Porcino e Marzeglia verso l'addio. Il punto

Nell’incontro di martedì in sede tra il tecnico Arnaldo Franzini e i presidente Marco e Stefano Gatti, affiancati dal direttore generale Marco Scianò, sul piatto non c’era solamente l’affare Carlos França (leggi qui) e la chiacchierata con...

Nell’incontro di martedì in sede tra il tecnico Arnaldo Franzini e i presidente Marco e Stefano Gatti, affiancati dal direttore generale Marco Scianò, sul piatto non c’era solamente l’affare Carlos França (leggi qui) e la chiacchierata con l’imprenditore Roberto Pighi (leggi qui), ma in seconda battuta si è giocata la partita sui rinnovi dell’attuale gruppo.
Al momento di notizie ufficiali non ce ne sono, tuttavia al blocco dei riconfermati ufficiali (Silva, Cazzamalli, Taugourdeau, Matteassi, Franchi) si aggiungeranno sicuramente il centrocampista Saber e i difensori Di Cecco e Ruffini. Il cartellino di Saber è di proprietà di club e qui si tratta di dettagli, per Di Cecco bisognerà aspettare le decisioni del Bologna (rinnovo del prestito oppure lo libera) e con Ruffini si è in trattativa ma le parti sono vicine, se ci fosse la fumata bianca per lui sarebbe la terza stagione consecutiva in biancorosso.
Si è affrontato inoltre il doloroso capitolo dei saluti, probabilmente in quattro verrano liberati. Si tratta di Marzeglia (piace al Monza), Porcino, Minincleri e Galuppini. Al momento ferme le situazioni che riguardano il portiere Boccanera e il difensore Davide Sentinelli, entrambe sono ancora in valutazione.
Con França e il giovane Ettore Gliozzi in dirittura d’arrivo (Sassuolo, quest’anno al SudTirol) il reparto d’attacco è piuttosto definito se consideriamo le presenze di Franchi e Matteassi, mancherebbero due giocatori perché qui l’idea è di averne sei, due per ruolo, visto il gioco molto dispendioso che Franzini chiede agli esterni. Le nuove idee riguardano Andrea Petagna, 21 anni, attaccante di proprietà dell’Atalanta che nell’ultima stagione ha giocato ad Ascoli e Roberto Floriano esterno offensivo di proprietà del Foggia.

A centrocampo ci sarà una pesante iniezione di giovani che andranno ad affiancare Saber, Taugourdeau e Cazzamalli, mentre in difesa si lavora sugli esterni. L’affare Castellana è ancora in alto mare, rimane viva la pista che porta ai due giovani juventini Luca Barlocco e Christian Tavanti, entrambi classe ’95 in prestito alla Carrarese.
Capitolo portiere: Fumagalli piace ma difficilmente arriverà, lo stesso vale per lo juventino Audero. Tra gli obiettivi c’è Branduarni che ha difeso i pali della Spal neopromossa in Serie B. Su una cosa la società è comunque d’accordo, il mercato del Piacenza durerà sicuramente fino alla fine di agosto perché è proprio quello il periodo per gli affari migliori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento