rotate-mobile
Piacenza Calcio

Piacenza - Pighi: «Ora siamo una fuoriserie, puntiamo alla B». Matteassi: «Mercato chiuso». Pesenti al Pisa

Nel giorno della presentazione di Bachini, Terrani e Ferrari il vicepresidente non usa mezzi termini: «I playoff sono una lotteria, meglio puntare sul campionato». Romero non parte e anche Sylla potrebbe rimanere

E ovviamente non poteva mancare il direttore sportivo Matteassi, artefice degli obiettivi. «Sono davvero soddisfatto - commenta il dirigente - perché abbiamo ottenuto tutti gli obiettivi che ci eravamo messi in testa, non è stato facile prendere Terrani ma alla fine ci siamo arrivati a ciò che chiedeva il mister. Il mercato in entrata è chiuso anche se, la parola “chiuso”, non mi piace molto perché le opportunità possono nascere in qualunque istante. Diciamo che abbiamo fatto ciò che volevamo e ora osserviamo, chiaramente con l’arrivo di questi tre giocatori c’era un esubero sul fronte “over” perciò posso già dire che Max Pesenti andrà al Pisa». Chiusura per la società. «Penso che i piacentini debbano essere orgogliosi di avere una proprietà così, con Gatti e Pighi, hanno capito il momento e non hanno lesinato sforzi. Ora siamo completissimi dappertutto, ricordo che Terrani è un giocatore eccezionale ma lì a sinistra abbiamo Di Molfetta che sta facendo benissimo e tra un mese e mezzo Corazza tornerà a disposizione». Da quanto filtra Romero, corteggiato forte dal SudTirol, non si muoverà e lo stesso vale per Sylla che potrebbe rimanere in biancorosso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Pighi: «Ora siamo una fuoriserie, puntiamo alla B». Matteassi: «Mercato chiuso». Pesenti al Pisa

SportPiacenza è in caricamento