Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Pergreffi ok, per Troiani stagione finita. Felice Secondini sarà osservatore per il club

Il difensore recupera dal problema al polpaccio ma probabilmente contro il Cuneo rimarrà a riposo precauzionale. Intanto sale l'entusiasmo dei tifosi per una possibile rimonta ma la società deve fare quadrato perché l'Entella rimane a +4

La realtà dei fatti dice che il Piacenza è secondo in classifica a -4 dall’Entella e che nemmeno un’eventuale vittoria nello scontro diretto del 23 aprile garantirebbe il primo posto - a meno che i liguri non perdano terreno prima - cioè l’unico buono per la promozione diretta in Serie B.
Non solo i biancorossi devono vincere sempre per rimanere agganciati al “treno della speranza”, devono anche vincere lo scontro diretto e sperare in un secondo passo falso dei liguri per superarli. E’ l’aritmetica a mettere una pietra sopra a questo conto. Lo diciamo per sottolineare che va benone l’entusiasmo dei tifosi (soprattutto) ma la dirigenza non deve commettere un “fuori giri” perché, a oggi, i biancorossi sono più vicini ai playoff piuttosto che alla Serie B.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo sa benissimo Franzini e con lui tutto lo staff tecnico, la squadra è sul pezzo e senza fare voli prematuri sabato al Garilli (ore 16.30) servirà un’altra battaglia all’ultimo sangue per aver ragione di un Cuneo che è sì terzultimo in classifica con 24 punti e in piena lotta playout ma i piemontesi hanno subito la bellezza di 21 punti di penalizzazione. Sul campo sarebbero da playoff e sono davvero “l’ammazza big” del Girone avendo superato a ripetizione quasi tutte le favorite del campionato, Entella compresa. Insomma, non sarà uno scherzo e la missione è notevolmente più complessa rispetto alla gara contro l’Arzachena di sabato scorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Piacenza - I giovani Stucchi e Simonetti completano la rosa, ben avviata la trattativa con Battistini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento