menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Pergreffi e Di Cecco rientrano in gruppo. Differenziato per Silva

I biancorossi hanno iniziato a preparare la prossima sfida contro il Prato. Piacenza obbligato a vincere se vuole essere sicuro di giocarsi i playoff da sesto in classifica

Ripresa degli allenamenti in casa Piacenza Calcio che mette nel mirino l’ultima - e delicatissima in chiave playoff - sfida di campionato sabato al Garilli (ore 16.30) contro quel Prato che, ormai 5 anni fa, costò ai biancorossi l’amara retrocessione nello spareggio.
Sulla panchina degli emiliani quel giorno c’era Francesco Monaco (tornato poi a Piacenza in Serie D) mentre oggi l’ex tecnico guida proprio i toscani in una trasferta da bollino rosso.

Il Prato infatti arriverà a Piacenza con l’intenzione di fare il bottino pieno perché solo così otterrebbe la salvezza diretta senza giocare i playout. Allo stesso modo il Piacenza deve necessariamente difendere il sesto posto con una vittoria, un risultato diverso molto probabilmente condannerebbe la squadra di Franzini a giocare in trasferta a Como il playoff con un solo risultato disponibile al termine dei 90’: la vittoria.
Nella seduta odierna di allenamento in via Gorra truppa al completo, Pergreffi dopo una settimana di terapie è rientrato stabilmente in campo, Taugourdeau invece scontata la giornata di squalifica tornerà al suo posto in regia. Regolarmente in gruppo anche Di Cecco che sarà disponibile per sabato, l’unico lieve problema si è registrato per Silva che ha svolto lavoro differenziato mentre Saber ha ripreso a correre attorno al campo. Non ci saranno squalificati né tra i piacentini né tra i toscani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento