Piacenza Calcio

Piacenza - Per la panchina della Berretti il nome caldo è quello dell'esordiente Alessandro Lemma

Sfumato Piscina, che è andato agli Allievi Nazionali del Pisa, rimane in corsa solo Gentilini (Como) ma il favorito è Lemma

Potrebbe essere Alessandro Lemma, ex Olginatese, il prossimo allenatore della Berretti del Piacenza che dalla stagione 2020/2021 cambierà il nome in Primavera 3. Al momento è lui il favorito nella lista stilata da Di Battista che oltre alla prima squadra si sta occupando anche del settore giovanile, già definiti i tecnici dell’Under 17 (Forlini) e Under 15 (confermato Giacobone), rimane quello dei più grandi tra le squadre delle giovanili e la scelta sembra essere caduta sul nome di Lemma. Classe 1984, in stagione aveva iniziato da giocatore in Eccellenza all’Olginatese ma a causa di un infortunio non è praticamente mai sceso in campo fino a novembre quando, dopo l’esonero di Boldini, prese temporaneamente in mano la guida della prima squadra prima dell’arrivo di Luca Colombo.
In corsa c’era anche mister Piscina (ex Pallavicino, Parma e Bobbiese) ma è andato agli Allievi Nazionali del Pisa, mentre all’orizzonte rimane il nome di Gentilini che in stagione ha allenato le giovanili del Como.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Per la panchina della Berretti il nome caldo è quello dell'esordiente Alessandro Lemma

SportPiacenza è in caricamento