Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Per la panchina della Berretti il nome caldo è quello dell'esordiente Alessandro Lemma

Sfumato Piscina, che è andato agli Allievi Nazionali del Pisa, rimane in corsa solo Gentilini (Como) ma il favorito è Lemma

Potrebbe essere Alessandro Lemma, ex Olginatese, il prossimo allenatore della Berretti del Piacenza che dalla stagione 2020/2021 cambierà il nome in Primavera 3. Al momento è lui il favorito nella lista stilata da Di Battista che oltre alla prima squadra si sta occupando anche del settore giovanile, già definiti i tecnici dell’Under 17 (Forlini) e Under 15 (confermato Giacobone), rimane quello dei più grandi tra le squadre delle giovanili e la scelta sembra essere caduta sul nome di Lemma. Classe 1984, in stagione aveva iniziato da giocatore in Eccellenza all’Olginatese ma a causa di un infortunio non è praticamente mai sceso in campo fino a novembre quando, dopo l’esonero di Boldini, prese temporaneamente in mano la guida della prima squadra prima dell’arrivo di Luca Colombo.
In corsa c’era anche mister Piscina (ex Pallavicino, Parma e Bobbiese) ma è andato agli Allievi Nazionali del Pisa, mentre all’orizzonte rimane il nome di Gentilini che in stagione ha allenato le giovanili del Como.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • Gardini duro: «E' andata molto male, non è il modo di giocare ed eravamo troppo tesi». Candellaro: «Impariamo a stare in campo come squadra». VIDEO e pagelle

  • Esordio amaro per Piacenza, Cisterna espugna il PalaBanca 3-1

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento