rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Piacenza Calcio

Piacenza - Per Cesarini un anno in più di contratto, Beathers e Lamesta possono rimanere

Il fantasista trova l'accordo col club per rimanere in biancorosso fino al 2024. Il giovane portiere e l'esterno potrebbero non partire più per il prestito. Tutta da decifrare la situazione legata a Dubickas: l'attaccante sarà ceduto solo davanti a offerte importanti per il cartellino

banner_web_abbonamenti-2Dopo l’arrivo ufficiale del portiere Nicola Tintori, il Piacenza sta valutando attentamente la possibilità di non far partire in prestito - come previsto inizialmente - l’estremo difensore Beathers (2003) che potrebbe rimanere dunque in rosa e completare così il reparto con Rinaldi (2002).
Stesso discorso per Davide Lamesta, l’esterno offensivo era dato in partenza per un prestito da diverse settimane, con l’obiettivo di fargli maturare una maggiore esperienza in termini di minuti giocatori, tuttavia il giovane classe 2000 sta convincendo Scalise nel ritiro di Salsomaggiore, tanto che il tecnico lo ha utilizzato spesso nelle due amichevoli contro Monza e Spezia Primavera. Si sta quindi valutando la possibilità di tenerlo in rosa per completare il reparto avanzato, questa scelta permetterebbe al Piacenza di non dover cercare un altro esterno nelle prossime settimane. Destinato ai saluti, invece, il giovane Currò (2003, arriva dal Licata), anche per lui lo scopo del prestito sarà quello di giocare con una continuità che il Piacenza in questo momento non è in grado di garantire.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Per Cesarini un anno in più di contratto, Beathers e Lamesta possono rimanere

SportPiacenza è in caricamento