menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Saber

Saber

Piacenza-Parma: per Saber l'intesa è ancora lontana. A centrocampo si puntano Loviso e Corradi

Fumata grigia nell'incontro con il club crociato, la forbice tra domanda e offerta è ritenuta ancora troppo ampia e sul tavolo non ci sono contropartite tecniche. In regia incontro con Massimo Loviso, mentre a centrocampo piace Mattia Corradi dell'Arezzo

Filtra poco dal Piacenza sull’incontro avuto con il Parma, sul tavolo la possibile cessione del centrocampista Saber alla società crociata. Al momento le parti si sono lasciate con la promessa di rivedersi tra qualche giorno, il Parma avrebbe avanzato un’offerta per il cartellino del giocatore ritenuta - secondo indiscrezioni - piuttosto distante da quanto hanno in mente i dirigenti biancorossi che hanno intenzione di privarsi di Saber solamente se soddisfatti sul piano economico. Sul tavolo, c’è da aggiungere, non sono finite contropartite tecniche, alla vigilia dell’incontro si parlava di Corapi o Nocciolini per diminuire l’esborso economico del Parma ma il Piacenza nicchia sotto questo profilo  perché entrambi i giocatori si portano sulle spalle contratti troppo onerosi per i biancorossi che vorrebbero monetizzare al massimo l’ipotetica cessione di Saber per poi tuffarsi sul mercato. Insomma, al momento è fumata grigia, ma la trattativa proseguirà senza ombra di dubbio perché Saber e il suo procuratore avrebbero già trovato un’intesa di massima sul nuovo contratto triennale con il Parma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento