rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - Pagelle: ok Libertazzi e Rabbi, il resto è notte fonda. Scazzola: «Meritavamo il pareggio». VIDEO

Cesarini: «Siamo sempre a recriminare sugli episodi, dobbiamo darci una svegliata». Centrocampo totalmente in balia degli avversari, si salvano Libertazzi, Parisi e Rabbi.

Scazzola: «E’ una sconfitta che lascia l’amaro in bocca perché, male che vada, doveva finire zero a zero. Abbiamo ancora una volta preso gol su di un episodio negativo, a riguardo devo dire che a noi lo stesso identico fallo non ce l’hanno fischiato su Rabbi nella ripresa. Ed era determinante. Detto questo nella ripresa abbiamo fatto la partita ma siamo stati poco pericolosi rispetto alla densità che abbiamo messo in campo, abbiamo giocato con cinque attaccanti e non siamo riusciti mai ad arrivare al tiro. Non era facile però serviva un guizzo diverso e più velocità per andare a creare qualcosa di più pericoloso».

Cesarini: «Quello che conta non sono le mie condizioni, che vanno bene, ma il risultato che purtroppo non siamo riusciti ad ottenere. E’ stata una partita brutta, grande battaglia e zero occasioni, è stata risolta da un episodio. Il loro rigore poteva starci ma ce ne stava anche uno per noi, dobbiamo darci una svegliata negli episodi perché spesso siamo qui a recriminare ma siamo senza punti. Ringrazio i tifosi, ora rimbocchiamoci le maniche perché dobbiamo incamerare delle vittorie».

Le pagelle

Libertazzi 6.5: finito in panchina per colpa del “minutaggio giovani” che porta soldi al club, si fa trovare pronto dopo il forfait in extremis di Pratelli. Sul rigore può poco, per il resto prova a tenere i compagni in partita con due interventi eccellenti. Si conferma “San”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Pagelle: ok Libertazzi e Rabbi, il resto è notte fonda. Scazzola: «Meritavamo il pareggio». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento