menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza, ottimo test contro il Corte Calcio. Corazza firma già un gran gol: «Mi sento bene, rientro vicino»

Undici gol per i biancorossi nell'amichevole contro la formazione di Cortemaggiore. L'attaccante ha giocato tutto il primo tempo e firmato una pregevole rete in mezza girata al volo: «Entro fine mese o al massimo inizio novembre sarò a disposizione»

Amichevole a Cortemaggiore contro il Corte Calcio (Seconda Categoria) per il Piacenza che si avvicina a grandi passi verso il posticipo di lunedì sera allo stadio Garilli (ore 20.45) contro la Viterbese. I laziali dell’ex Razzitti in settimana hanno cambiato allenatore passando da Bertotto a Nofri nonostante siano il miglior attacco del girone e terzi in classifica, mentre i biancorossi hanno organizzato un’amichevole a Corte per testare le condizioni di Simone Corazza.
L’attaccante ormai ha recuperato dall’infortunio ai legamenti dell’aprile scorso, si allena in pianta stabile con il gruppo da tre settimane e Franzini ha iniziato a fargli assaggiare il campo, quello vero, in vista del suo imminente rientro previsto tra poche settimane. Il test a Corte è terminato 11 a 0 per i biancorossi con Corazza che ha disputato tutto il primo tempo firmando una bellissima rete in mezza girata al volo.

CORAZZA: «BELLA SENSAZIONE IL CAMPO»
«Finalmente ci voleva - spiega l’attaccante - dopo 6 mesi lontano dal campo di gioco avevo bisogno di una partita, chiaramente non sono ancora alla forma ottimale ma ci stiamo lavorando. L’importante era scendere in campo, dalla gamba operata ho ricevuto buone risposte e, ripeto, sono contento per le sensazioni che ho sentito». I tempi di recupero si accorciano? «La testa mi dice di giocare ma chiaramente devo frenarla, manca ancora qualcosa sotto il punto di vista della forza da recuperare, se tutto va bene dovrei tornare a disposizione entro la fine del mese o all’inizio di novembre al massimo. Il campionato? Siamo stati bravi a risollevarci con quattro vittorie consecutive, purtroppo domenica c’è stato uno stop imprevisto: non dobbiamo fare drammi e lavorare duro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento