rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - Occhio alla Virtus Verona, la rivelazione del campionato. Franzini: «Riprendiamo a correre»

I veneti sono in piena zona playoff, hanno il miglior attacco del Girone B (21 gol) e non conoscono mezze misure: un solo pareggio nelle 12 giornate precedenti. Biancorossi senza gli squalificati Pergreffi e Sylla. Borri ancora dall'inizio. Mercato: piace Damir Ceter

DAL CAMPO
Franzini recupera a pieno regime Corradi e Paponi che si sono allenati regolarmente tutta la settimana e si candidano a riprendersi un posto da titolari nello scacchiere emiliano. La nota negativa sono gli squalificati: Pergreffi e Sylla non saranno della gara, fatto che riapre le porte a un impiego di Borri dall’inizio nei tre di difesa. «Borri ha fatto molto bene sabato contro il Padova ma non avevo molti dubbi, l’abbiamo incontrato parecchie volte nelle passate stagioni e quando l’abbiamo preso sapevamo bene il suo valore. Della Latta? Ha fatto una bella partita a centrocampo ma anche qui lo sapevamo, il suo ritorno in mediana è una situazione che si può tranquillamente ripetere nel corso della stagione a seconda dell’avversario».

VIRTUS VERONA
«Per molti è una sorpresa solo perché si chiama Virtus Verona, in realtà non è affatto così. Hanno trovato una quadratura importante nelle ultime partite, davanti segnano a raffica, Odogwu e Magrassi hanno firmato 6 reti a testa, il loro campo è piuttosto stretto rispetto ad altri quindi mi aspetto una partita con la palla sempre in gioco e le corsie intasate. La Virtus Verona è una formazione particolare che va affrontata in un determinato modo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Occhio alla Virtus Verona, la rivelazione del campionato. Franzini: «Riprendiamo a correre»

SportPiacenza è in caricamento