menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La dura legge dell'ex: Daniele Cacia schianta il Piacenza. Il Novara passa al Garilli 0-3

Primo tempo molto equilibrato, nella ripresa il Piacenza si squaglia e il Novara chiude i conti con la doppietta di Cacia e la rete di Eusepi. La squadra di Franzini cade dopo tre vittorie consecutive e rimane seconda in classifica dietro alla Carrarese

l Piacenza non ha molto di meno del Novara. Non fosse per Daniele Cacia. Dopo un primo tempo all’insegna dell’equilibrio, è lui che spacca in due il tabellino con una doppietta. Il tris di Eusepi arriva alla fine, con i biancorossi ormai sfiduciati, e mette il punto esclamativo sulla prima sconfitta stagionale. Uno 0-3 forse troppo severo nelle proporzioni. Ma che certifica, semmai ce ne fosse bisogno, che il Novara dell’ex mister William Viali sarà una delle squadre da battere. Se non la squadra da battere. Il Piacenza ha fatto la sua partita nel primo tempo, consegnandosi tuttavia all’avversario nel secondo tempo. Ha provato a pungere, senza però riuscire a graffiare. E ha concesso troppo in difesa a un attacco micidiale come quello piemontese. Ora è presto per parlare di ridimensionamenti, ma è chiaro che la prossima trasferta di Chiavari, contro la neo promossa Albissola, dirà di più sulla tenuta psicologica di un gruppo che prima di stasera volava sulle ali dell’entusiasmo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento