rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - Nel weekend si consumerà l'addio con Scazzola. Il club alla ricerca di un nuovo allenatore

Nel fine settimana le parti si vedranno nuovamente dopo l'incontro di venerdì scorso ma, secondo indiscrezioni, il tecnico non proseguirà l'avventura sulla panchina biancorossa

Siamo arrivati al dunque tra il Piacenza e Cristiano Scazzola. Il rapporto tra il tecnico e il club ormai è destinato a dividersi, l’arco temporale è quello del fine settimana ma la situazione da quanto appreso sta andando verso la separazione. Tradotto: Scazzola tra venerdì e sabato rescinderà l’accordo col Piacenza, il tecnico ritiene di aver fatto il massimo al Piacenza e quindi non rimarrà più in biancorosso, andando in cerca di un’avventura nuova capace di mettere sul piatto ambizioni immediate a differenza del Piacenza che inizia oggi un percorso nuovo che lo porterà a crescere, ma nel giro di due o tre anni e con un progetto basato sul non fare mai il passo più lungo della gamba.
Sul nome del sostituto si stanno sprecando numerose ipotesi, tra i papabili c’è senz’altro l’emergente Scalise che ha però un passato tutto nei dilettanti (Borgo San Donnino, Club Milano e Caronnese) e già una volta il Piacenza si è scottato con un tecnico emergente, ai tempi di Manzo. Più probabile che il ds Scianò, conoscendo bene la piazza e sapendo che comunque il "tempo" non è un'opzione a lungo termine nel Piacenza, si diriga verso un profilo meno propositivo ma decisamente più concreto. Nel weekend si consumerà il divorzio con Scazzola, da lunedì si penserà al successore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Nel weekend si consumerà l'addio con Scazzola. Il club alla ricerca di un nuovo allenatore

SportPiacenza è in caricamento