rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Piacenza Calcio

Piacenza - Nel mirino c'è la delicatissima sfida salvezza contro la Virtus Verona. Il mercato non è finito

Le ambizioni dei biancorossi di accorciare la zona playout passano dalla partita di domenica. Già disponibili i tre arrivati: Accardi, Chierico e Plescia. In porta piace Russo (ma è difficile) e arriveranno altri due o tre acquisti, però Matteassi deve prima pensare alle cessioni

Il Piacenza corre forte verso il primo appuntamento del 2023, la fondamentale sfida in chiave salvezza nella tana della Virtus Verona, a oggi la squadra che occupa la prima posizione buona per una salvezza diretta. Il distacco tra biancorossi e veneti è di 7 punti - e tra le due ci sono Trento, Pergolettese e Sangiuliano - è chiaro quindi che un blitz degli emiliani porterebbe a ridurre notevolmente la forbice rilanciando la corsa salvezza del Piacenza. Le buone notizie in via Gorra arrivano dal mercato con il ds Matteassi che ha chiuso la prima mandata della sessione invernale cedendo Nelli (al Renate) e Rossetti (al Rimini), rinforzandosi invece con Accardi in difesa, Chierico a centrocampo e Plescia in attacco. Un giocatore per reparto, ma l’opera di restyling è appena iniziata.

Da quanto filtra l’obiettivo è quello di alleggerire ancora la formazione cercando di cedere in prestito i giocatori meno impiegati da Scazzola, per poi arrivare a prenderne ancora uno per reparto con la priorità su centrocampo e difesa. Non è da escludere un’operazione tra i pali, non è un mistero che piaccia il giovane portiere del Sassuolo, Alessandro Russo (2001) ma qui siamo solamente alle intenzioni, la trattativa è difficile e per nulla scontata. Sul fronte cessioni è possibile la partenza di almeno altri tre o quattro giocatori arrivati in estate e finora utilizzati col contagocce. Dal campo, infine, non ci sono grosse problematiche, per domenica l’unica assenza è quella di Juri Gonzi che deve smaltire un lieve stiramento accusato prima della pausa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Nel mirino c'è la delicatissima sfida salvezza contro la Virtus Verona. Il mercato non è finito

SportPiacenza è in caricamento