Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Monaco: «Siamo in ripresa». Pagelle

DAL NOSTRO INVIATO A FIDENZA (PARMA) - Gli applausi e i cori di fine gara, con tutta la squadra sotto alla curva, sanno tanto di pace fatta. L'ambiente si ricompatta e, quanto meno, ci sarà lo spazio per passare le feste con un po'...

Francesco Monaco-14


DAL NOSTRO INVIATO A FIDENZA (PARMA) - Gli applausi e i cori di fine gara, con tutta la squadra sotto alla curva, sanno tanto di pace fatta. L'ambiente si ricompatta e, quanto meno, ci sarà lo spazio per passare le feste con un po' di serenità in più in attesa della prova del nove contro la forte Este, anche se questa non arriverà prima dell'anno nuovo (4 gennaio). Tanti sorrisi dagli spogliatoi biancorossi, dai quali abbiamo raccolto le parole di Monaco, Saber e Bertazzoli.

NIENTE VOLI PINDARICI - «Ho fatto i complimenti ai ragazzi perché non era facile giocare su un campo del genere - ha detto mister Francesco Monaco - noi invece siamo riusciti a segnare e a costruire altre 4-5 palle gol. La gara, dopo la loro prima occasione, l'abbiamo condotta sempre noi». Dal mercato sono arrivati giocatori in grado di fornire qualche scelta in più. «Il gruppo è buono e si possono avere anche diverse opzioni. Adesso l'importante è sfruttare tutti e i ragazzi devono capire che per il bene del Piacenza può capitare di rimanere fuori, quindi non devono fare altro che farsi trovare pronti quando arriva il loro turno. Anche il gruppo che c'era prima era buono, purtroppo sono bastate tre partite negative per cambiare i programmi che avevamo fatto. Adesso non dobbiamo fare voli pindarici, ma pensare di passare bene le feste e affrontare nel migliore dei modi la partita con l'Este che sarà molto importante». Espulsione ingenua per Mauri, che sarà costretto a saltare l'ennesima partita importante. «Sono arrabbiato con lui - ha detto il tecnico - francamente non mi aspettavo una reazione del genere. Non è più un ragazzino per fare certe cose». Monaco, infine, chiosa con gli auguri. «Auguro a tutti i piacentini, sportivi e non, un felice Natale».

GOL IMPORTANTE - Saber è stato decisamente l'eroe di giornata. Il suo gol, il secondo di quest'anno, vale tre punti d'oro. «Sono contento di aver messo a segno un gol importante che vale tre punti - attacca il giovane centrocampista - con questo nuovo modulo, e i tre esperti dietro, abbiamo molto più equilibrio. Come mi trovo nel ruolo di mezz'ala? È il mio ruolo, spero di continuare a giocare in questa posizione». Il suo gol lo dedica a una persona speciale. «Voglio dedicare la mia rete a mio figlio».

GRUPPO - Altra prova positiva per Bertazzoli. «È stata una partita di sacrificio, ma la squadra ha saputo esprimersi bene nonostante le difficoltà costituite dalle condizioni del campo - dice soddisfatto Alessandro Bertazzoli - mi fa piacere constatare, nonostante sia arrivato solo da 15 giorni, che c'è un bel gruppo. In passato, nelle squadre in cui ho vinto qualcosa, la caratteristica saliente era un grande gruppo. Oggi siamo stati bravi a sbloccare la gara in apertura di secondo tempo, altrimenti sarebbe stata davvero dura».
Dal nostro inviato a Fidenza
Marcello Astorri


LE PAGELLE DI MARCELLO ASTORRI

Ferrari 6,5 - Viene chiamato in causa una volta sola e risponde presente con una bella parata.

Ruffini 6,5 - Tosto e battagliero esattamente come le condizioni di gioco richiedevano di essere ai giocatori in campo.

Zagnoni 6,5 - L'elmetto gli dona moltissimo, altra bella prova per l'under biancorosso che si sta ritagliando uno spazio sempre maggiore nell'undici titolare.

Mauri 4,5 - Espulsione sciocca e inutile, esattamente come l'ammonizione che prese a Imola. Saltare per squalifica Rimini, Fiorenzuola ed Este è davvero troppo. È troppo importante per cadere in errori simili.

Colicchio 6,5 - La solita partita di sempre. Con lui dietro la difesa è blindata e non subisce gol da due partite dopo le quattro scoppole di Imola.

Di Maio 6,5 - A malapena ci si accorge di lui, così come a malapena ci si accorge degli attaccanti avversari. Questo vuol dire, per un difensore, aver giocato una buona gara.

Volpe 7 - Non era il suo campo, in queste condizioni la sua velocità e tecnica sono mortificate. Lui è bravo a spingere comunque, centrando un palo con un tiro che, per pochi centimetri, non si è tramutato in un grande gol.

Compiani 7 - Avrebbe meritato il gol in almeno due occasioni. De Angelis gli nega la gioia del primo urlo in D con una parata pazzesca. Per il resto corre come un matto e ce la mette tutta.

Bertazzoli 7 - Fa a sportellate con i difensori e spesso riesce ad avere la meglio. Lavora un bel pallone per il gol di Saber ed è sempre prezioso per la squadra (Dal 37' st Tiboni sv)

Saber 7 - Un bellissimo gol che vale la vittoria. Non era mai accaduto, nel Piacenza dei fratelli Gatti, che un under risolvesse una partita: lui può fare anche questo. (Dal 27' st Montanari 6 - Buone geometrie, esordio incoraggiante)

Lisi 6 - Per lui si può fare lo stesso discorso fatto per Volpe. Un paio di buone iniziative lo portano a livello della sufficienza. (Dal 27' st Minasola 6 - Entra bello pimpante e con voglia. Mezzo punto in meno per aver sbagliato un'occasione ghiottissima nel finale).

All. Monaco 6,5 - Seconda prestazione positiva consecutiva della sua squadra e seconda vittoria. Si attende la prova di maturità ufficiale contro l'Este, lì si vedrà se il Piacenza ha veramente imboccato la strada giusta.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento