Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Monaco: «Ora abbiamo più soluzioni»

Il Piacenza si presenta al derby contro il Fiorenzuola con il fiatone della squadra che deve per forza vincere, i biancorossi sono obbligati a invertire la rotta (quattro sconfitte negli ultimi sei turni) e lo dovranno fare senza due pezzi...

Piacenza - Monaco: «Ora abbiamo più soluzioni» - 1
Il Piacenza si presenta al derby contro il Fiorenzuola con il fiatone della squadra che deve per forza vincere, i biancorossi sono obbligati a invertire la rotta (quattro sconfitte negli ultimi sei turni) e lo dovranno fare senza due pezzi importanti del mosaico, Mauri e Lisi, entrambi fermati dal Giudice Sportivo. Nel motore sono stati inseriti l'attaccante Bertazzoli e il difensore Di Maio, probabilmente saranno in campo domenica (stadio Garilli ore 14.30) contro la squadra di Mantelli, mentre venerdì sera Christian Tiboni, ex Padova, ha firmato col club di via Gorra. Assente il portiere Di Graci, reduce da un problema che non l'ha fatto allenare tutta settimana, tra i pali giocherà Matteo Ferrari. Monaco negli ultimi giorni ha provato il 4-3-3 con Ruffini e Zagnoni esterni di difesa, Colicchio e Di Maio centrali. Novità a centrocampo con Saber arretrato di venti metri sulla linea di Tarantino e Compiani (giovane che aveva esordito contro lo Scandicci), in attacco Bertazzoli è la boa centrale affiancato da Volpe a destra e Orlandi a sinistra.

MONACO - Il tecnico in sala stampa ha il volto tirato, ma cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno. «Contro il Fiorenzuola ci aspetta una partita difficile, dove dobbiamo riscattare il risultato di domenica scorsa contro l'Imolese dove abbiamo mollato nell'ultimo quarto d'ora mancando di equilibrio tra i reparti. Sono sconfitte che bruciano ma la squadra ha anche giocato». Meno loquace del solito Monaco liquida così la domanda sul mercato: «Tiboni sarà convocato, in generale sono arrivati tre giocatori che hanno caratteristiche diverse rispetto a quelli che sono andati via e ci permetteranno di variare qualcosa sul piano tattico». Oltre agli squalificati Mauri e Lisi, sono indisponibili Di Graci e Girometta, entrambi infortunati.

Probabile formazione Piacenza (4-3-3): Ferrari ('94); Ruffini, Colicchio, Di Maio, Zagnoni ('95); Saber ('95), Tarantino, Compiani ('96); Volpe, Bertazzoli, Orlandi.
Leggi qui il 17esimo turno del Girone D di Serie D e la classifica aggiornata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento