Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Monaco: «Molto contento della difesa»

Si respira un'aria positiva in casa Piacenza. Il pareggio di oggi a reti bianche è il secondo consecutivo contro una squadra di categoria superiore nel giro di pochi giorni. Domenica scorsa, infatti, è arrivato il 2-2 contro il Modena (serie B) e...

Piacenza - Monaco: «Molto contento della difesa» - 1
Si respira un'aria positiva in casa Piacenza. Il pareggio di oggi a reti bianche è il secondo consecutivo contro una squadra di categoria superiore nel giro di pochi giorni. Domenica scorsa, infatti, è arrivato il 2-2 contro il Modena (serie B) e oggi è stato uno 0-0 contro l'Albinoleffe (Lega Pro) ricco di spunti positivi. Le idee della squadra, anche oggi, sono parse piuttosto chiare, almeno quanto quelle del tecnico, Francesco Monaco, che in pratica ha riproposto la stessa formazione di Fanano, con l'unica eccezione di Zanardo che, come si sa, rimarrà al palo per un mese per la frattura allo scafoide rimediata domenica scorsa.

MONACO - Francesco Monaco, nel post gara, analizza la partita con l'occhio lucido e professionale di chi è abituato a fare i fatti. «Il primo tempo abbiamo giocato abbastanza bene - ha detto Monaco - e non abbiamo rischiato niente. Il secondo tempo, invece, abbiamo fatto un po' meno bene sotto il piano della manovra, anche se il loro portiere ha fatto una bella parata sul tiro di Corso. In cosa dobbiamo migliorare? Credo che la strada sia quella giusta, ma dobbiamo lavorare sulla costruzione della manovra e in fase conclusiva. Certe cose, comunque, arriveranno conoscendoci meglio. Sono invece molto contento dei meccanismi difensivi: l'Albinoleffe non ha mai tirato verso la nostra porta». Oggi solo un piccolo ritocco, con Volpe trequartista al posto di Zanardo e Filiaggi esterno alto di destra. «L'infortunio di Zanardo non ci voleva, ma purtroppo sono cose che fanno parte del gioco. Ho provato Volpe in quel ruolo, che ha avuto buoni spunti, ma penso non sia la zona del campo a lui più congeniale».

VOLPE - Uno dei più positivi è Francesco Volpe, uno dei pochi che, essendoci stato anche l'anno scorso, può fare qualche confronto tra passato e presente. «Con tutto il rispetto per la rosa dell'anno scorso - ha detto "Fox" - il Piacenza di quest'anno è molto più completo in tutti i reparti». Due amichevoli, due gran belle figure. «La partita di oggi, come quella di domenica scorsa contro il Modena, ci ha dato sensazioni molto positive. Oggi, devo dire che nonostante giocassimo contro una squadra di categoria superiore, abbiamo meritato più noi di passare in vantaggio. La condizione mia e quella di tutta la squadra sta crescendo. Spiace solo per l'infortunio a Zanardo, ma lo aspettiamo presto».
Marcello Astorri
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento