menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Adriano Marzeglia (foto piacenzacalcio.it)

Adriano Marzeglia (foto piacenzacalcio.it)

Piacenza - Mercoledì la ripresa degli allenamenti

Con la vittoria sulla Varesina il Piacenza vede la Fiamma Rossa, che nel gergo ciclistico del Tour segnala l’imbocco dell’ultimo chilometro, e può serenamente impostare la volata finale. Arnaldo Franzini, prima di Natale, aveva detto che gennaio e...

Con la vittoria sulla Varesina il Piacenza vede la Fiamma Rossa, che nel gergo ciclistico del Tour segnala l’imbocco dell’ultimo chilometro, e può serenamente impostare la volata finale. Arnaldo Franzini, prima di Natale, aveva detto che gennaio e febbraio sarebbero stati due mesi decisivi per l’alto numero di partite in programma (10 su 19), mentre marzo - per rimanere sul ciclismo - sarà il mese da “finisseur” con soli tre match in calendario a causa delle soste per il Torneo Viareggio (13 marzo) e Pasqua (27 marzo): dopodiché sarà tempo di tagliare il traguardo (leggi qui la striscia vincente degli emiliani).

E’ giusto pensare già alla festa, nel caso dei tifosi strameritata dopo anni di sofferenze passati tra calcioscommesse, improbabili (e finte) cessioni societarie e quattro stagioni nei dilettanti.
Forse può sembrare prematuro perché in palio ci sono ancora 33 punti e, consapevole appunto di quante ne hanno passate i tifosi (a cui spetta la palma di fedeltà e pazienza, ndr), Arnaldo Franzini sicuramente non vorrà sentirne il minimo accenno. Dal suo punto vista è giusto così, tutti sulla corda perché la prossima trasferta a Busto Garolfo è da bollino rosso causa le numerose defezioni che colpiranno l’organico emiliano. Inoltre c’è da considerare il fattore stanchezza, il Piacenza arriva da tre partite in 10 giorni e lo staff tecnico ha deciso di concedere un giorno di riposo in più a tutta la truppa fissando la ripresa degli allenamenti per mercoledì pomeriggio e non martedì. Tornando al prossimo impegno, difficilmente si vedrà in campo Matteassi - ma qualche piccola speranza c’è - e Porcino sarà fuori ancora per due settimane. Rientra Cazzamalli, Stefano Franchi può mettere un’altra settimana di allenamenti nelle gambe ma le note dolenti arriveranno mercoledì dal Giudice Sportivo: Taugourdeau e Saber, ammoniti domenica scorsa, erano in diffida quindi dovranno fermarsi un turno e lo stesso vale per il difensore Contini che invece è stato espulso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento