Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza - Mercoledì il recupero contro la Virtus Verona. Scazzola: «Dobbiamo migliorare ciò che non va»

Davanti probabile il tridente con Gonzi e Rabbi a supporto di Dubickas. Biancorossi ancora a secco di vittorie in campionato dopo tre giornate. Cesarini ancora out

«Sarà una partita difficile, contro una Virtus Verona che possiede un attacco esperto per la categoria e non dimentichiamoci che nella passata stagione ha fatto i playoff». Così Cristiano Scazzola inquadra il recupero di mercoledì sera contro i veneti, gara rinviata alla 2a giornata.
«Detto questo - prosegue il tecnico - dobbiamo poi pensare solamente a noi, migliorare quello che non è andato in queste prime tre giornate e tenere buono quello che invece ha funzionato. Arriviamo alla sfida contro la Virtus Verona in buona condizione, con entusiasmo ma sapendo che dobbiamo vivere partita dopo partita, ovviamente il problema è che adesso ci aspettano sei partite in due settimane e oltre al risultato, cioè la vittoria che in campionato non abbiamo ancora trovato, dobbiamo pensare anche a recuperare i giocatori che ancora ci mancano».
Dal campo: Angileri e Simonetti sono ancora out, Cesarini non ci sarà per il riacutizzarsi di una noia muscolare.

Probabile formazione Piacenza (3-4-2-1) - Stucchi; Marchi, Codromaz, Nava; Parisi, Bobb, Suljic, Giordano; Gonzi, Rabbi; Dubickas.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Mercoledì il recupero contro la Virtus Verona. Scazzola: «Dobbiamo migliorare ciò che non va»

SportPiacenza è in caricamento