rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Piacenza Calcio

Piacenza - Mercoledì col Sangiuliano gara da non sbagliare. Biancorossi in silenzio alla vigilia del match

Si gioca al Garilli (ore 18) una partita importantissima in chiave classifica. Scazzola preferisce non parlare alla vigilia del match

Appuntamento da non sbagliare per il Piacenza che mercoledì pomeriggio (ore 18) allo stadio Garilli si troverà davanti al primo vero bivio della stagione di ritorno contro il San Giuliano.
E’ sufficiente dare un’occhiata alla classifica per comprendere a fondo l’importanza di questa partita: Piacenza penultimo a 23 punti, lombardi terzultimi a 24: una vittoria permetterebbe ai biancorossi di mettersi alle spalle una seconda squadra in chiave playout e rimanere comunque agganciati al treno salvezza, mentre una sconfitta complicherebbe notevolmente il percorso e il pareggio servirebbe poco a entrambi.

Un altro dato che inquadra bene l’importanza del match è il fatto che il Piacenza ha scelto il silenzio alla vigilia della gara, dal campo si sa solo che è assente il portiere Rinaldi (uscito infortunato domenica, sono ancora freschi i punti di sutura), dopodiché ci sono un paio di situazioni in bilico (influenza) ma non trapela nulla. Piacenza che vuole dunque tenere le carte coperte, lasciando trapelare una buona dose di tensione per una partita che, a conti fatti, potrebbe essere determinante. Torna a disposizione Persia.

Probabile formazione Piacenza (3-5-2) - Tintori; Accardi, Cosenza, Nava; Munari, Palazzolo, Suljic, Chierico, Rizza; Cesarini, Morra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Mercoledì col Sangiuliano gara da non sbagliare. Biancorossi in silenzio alla vigilia del match

SportPiacenza è in caricamento