menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Mercoledì arriva il Gavorrano, Franzini prepara il turnover e un cambio di modulo

Turno infrasettimanale per i biancorossi (ore 16.30) che affrontano il fanalino di coda del campionato. Le info sui biglietti e intanto i tifosi preparano la trasferta di domenica 8 ottobre a Pontedera

Giusto un paio di allenamenti - lunedì divisi in due gruppi, oggi la rifinitura - e il Piacenza affila le armi in vista del turno infrasettimanale di mercoledì pomeriggio al Garilli (ore 16.30) contro il Gavoranno. I toscani sono il fanalino di coda del campionato, ancora a quota 0 punti in classifica e uno score davvero deficitario (2 reti segnate e 10 subite in 5 gare ): rappresenta dunque la preda ideale per un Piacenza che, dopo la vittoria di Lucca, si è rilanciato inanellando tre successi consecutivi. La natura di questa squadra però induce alla prudenza, la formazione di Franzini è vero che è cresciuta molto nell’ultimo mese tuttavia ha abituato i propri tifosi a partite di grande sofferenza e il Gavorrano arriva in Emilia per strappare almeno un punto.
Si preannuncia un confronto chiuso, in cui il Piacenza dovrà fare la gara e questo oggi è l’unico limite dei biancorossi che si trovano decisamente più a loro agio nel difendersi e ripartire.

Sicuramente il tecnico di Vernasca metterà in atto il turnover perché domenica prossima c’è una delicatissima trasferta in casa del Pontedera, dunque tre o quattro pedine saranno cambiate come il modulo: si va verso un ritorno al 3-5-2.
In difesa rientra Bini probabilmente al posto di Bertoncini, a centrocampo l’indiziato per un turno di riposo è Scaccabarozzi, a destra Franzini concederà un’occasione al match winner di Lucca, Cristian Mora, che prenderà il posto di Di Cecco mentre a sinistra difficilmente si priverà di Masciangelo che sta vivendo un ottimo periodo di forma. Davanti ballottaggio tra Nobile e Zecca per un posto a fianco di Romero.

Probabile formazione Piacenza - Fumagalli; Bini, Silva, Pergreffi; Mora, Morosini, Pederzoli, Della Latta, Masciangelo; Zecca, Romero. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Corazza e Sarzi. Ballottaggio: Nobile-Zecca 40%-60%.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Mezza Maratona Unicef

    Niente da fare, la Placentia Half Marathon non si disputerà nemmeno nel 2021

  • Volley A1 maschile

    Scanferla: «Il salto di qualità va fatto a livello mentale». VIDEO

  • Serie A

    "Fagioli convince" e la Gazzetta dello Sport gli dedica un'intera pagina

  • Volley A1 maschile

    Addio a Marco Arata, storico tifoso del volley piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento