Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Mercoledì al Garilli arriva la Pro Patria. Maio out, Manzo ancora imprigionato nella quarantena

Il tecnico dei biancorossi si appresta a vivere la sua quinta settimana da confinato, ormai è lontano dalla squadra da trenta giorni. In difesa squalificato Bruzzone, al suo posto il giovane Saputo. Davanti ballottaggio tra Villanova e Maritato. Fischio d'inizio alle 15

Foto Trongone

datei_s-6Dopo lo stop forzato dello scorso weekend a causa del rinvio della gara chiesto dalla Giana Erminio, il Piacenza riprende la sua corsa in campionato mercoledì pomeriggio al Garilli (ore 15) ospitando la Pro Patria reduce dalla sconfitta interna contro la Pro Sesto.
Una partita che è alla portata dei biancorossi i quali non hanno solo l’occasione di agganciare la Pro Patria in classifica ma anche di incamerare punti per mettersi al riparo dalla zona pericolosa in attesa di recuperare il match contro la Giana Erminia che, indicativamente, dovrebbe giocarsi mercoledì 25 novembre (ma non è ancora ufficiale).
La buona notizia in via Gorra è il rientro a pieno regime del direttore dell’area tecnica Simone Di Battista che finalmente è stato liberato dalla morsa del Covid, il tampone di sabato ha dato esito negativo e il dirigente ha potuto finalmente tornare al fianco della squadra, discorso diverso per mister Manzo che è ancora “positivo” e si appresta a vivere la sua quinta settimana consecutiva di confinamento.
Non ci sono invece grossi problemi di formazione, Bruzzone dovrà scontare la giornata di squalifica rimediata contro il Renate e qualche dubbio c’è solo sulle condizioni Maio, per il resto la truppa biancorossa è al completo. Possibile che Manzo si affidi al giovane Saputo in difesa a far coppia insieme a Battistini con Simonetti e Visconti ai lati. A centrocampo ci sarà Palma in regia affiancato da Corbari e Galazzi. Davanti spazio a un tridente tutto “over” con Corradi a supporto di Gonzi e uno tra Maritato e Villanova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento