Piacenza Calcio

Piacenza - Matteassi: «Contro il Gavorrano prestazione inaccettabile. Ora dobbiamo giocare undici finali»

Il direttore sportivo biancorosso analizza il delicato momento di una squadra che è nella griglia playoff ma va a strappi e manca di continuità. «Franzini? Le colpe sono di tutti, non è giusto indicare solo il mister e sono sicuro che uscirà da questa situazione»

Dopo l’intervento deciso del presidente Marco Gatti, che ha preso le difese del tecnico Franzini cercando di spronare la squadra, è il turno del direttore sportivo Luca Matteassi a cui non è affatto andata giù la sconfitta contro il Gavorrano - «si può perdere ma prestazioni del genere sono inaccettabili» - e lancia un monito ai giocatori: «Abbiamo undici finali per centrare il nostro vero obiettivo, i playoff».

Che idea si è fatto di questo Piacenza che fatica a trovare continuità?
«Il momento è evidente ed è sotto gli occhi di tutti. Purtroppo non riusciamo a dare continuità ai risultati, rispetto allo scorso campionato abbiamo cambiato molto ed eravamo consapevoli che avremmo incontrato delle difficoltà ma, sinceramente, non pensavo così tante».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Matteassi: «Contro il Gavorrano prestazione inaccettabile. Ora dobbiamo giocare undici finali»
SportPiacenza è in caricamento