Giovedì, 23 Settembre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza-Maritato, matrimonio già finito? Su di lui molte rivali per la salvezza

L’attaccante aveva firmato a fine ottobre, ha giocato 11 gare e segnato 3 reti, ma l’arrivo di De Respinis lo spinge lontano dal biancorosso. Su di lui Giana Erminio, Pistoiese, Legnago e Pesaro

striscione_marchini_2018-a1_s-2La sensazione è quella che il rapporto tra il Piacenza e l’attaccante Piergiuseppe Maritato sia già arrivato ai titoli di coda. Al momento alla società non sono arrivate richieste in forma ufficiale e il direttore Simone Di Battista non vorrebbe privarsi del centravanti, tuttavia l’esigenza di sfoltire la rosa, l’arrivo di De Respinis e la necessità di ricalibrare il reparto offensivo sul 3-5-2 (non a caso sono già andati via Villanova, Siani e Heatley) porteranno probabilmente ai saluti.

Un rapporto piuttosto fugace quello tra il club e Maritato che aveva firmato col Piacenza lo scorso 23 ottobre, è durato in sostanza un paio di mesi perché già prima di Natale si era ventilata una sua cessione alla Lucchese. Oggi si torna a parlare di un suo addio, questa volta sulle sue tracce ci sarebbero Legnago, Pistoiese e Giana Erminio. E non si può nemmeno dire che con i biancorossi abbia fatto male, è il calciatore che in rapporto alle partite giocate (11) ha segnato più reti (3) ma lì davanti, con l’arrivo di De Respinis, lo spazio scarseggia.
Il rapporto è quindi agli sgoccioli, da capire dove andrà e soprattutto la strategia del Piacenza che correrebbe un grosso rischio a cedere il suo attaccante alla Pistoiese o alla Giana Erminio, due dirette rivali nella corsa salvezza, si proverà dunque a cederlo nel Girone B dove Legnago e Pesaro sembrano aver avanzato un interesse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza-Maritato, matrimonio già finito? Su di lui molte rivali per la salvezza

SportPiacenza è in caricamento