Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Marco Gatti: «Ci siamo rinforzati e possiamo dire la nostra»

A 48 ore dall'esordio di Monza il presidente dei biancorossi tira le somme del mercato e fa le carte al campionato: «L'obiettivo sono i playoff, può uscirne una stagione interessante. Sul mercato abbiamo operato molto bene». E lunedì arriva Corazza

Il presidente del Piacenza Calcio, Marco Gatti

E’ soddisfatto Marco Gatti, soddisfatto e attento a posare l’asticella sempre all’altezza giusta. A 48 ore dal fischio d’inizio del campionato - Piacenza impegnato domenica a Monza - il presidente dei biancorossi fa le carte al lavoro svolto in questi tre mesi e come sempre il primo messaggio lo lancia alla tifoseria: «Spero di vederli numerosi e calorosi a Monza, chi non ha fatto l’abbonamento corra a sottoscriverlo perché c’è ancora tempo. Loro sono il nostro 12esimo uomo e i risultati si possono ottenere solamente insieme».
Piacenza che è cambiato molto rispetto alla scorsa stagione, soprattutto nella zona nevralgica del centrocampo dove hanno salutato i due pezzi da novanta Taugourdeau e Saber, mentre sono arrivati Morosini, Scaccabarozzi, Della Latta e Pederzoli. Biancorossi che lunedì chiuderanno per Simone Corazza - «quando sarà pronto rappresenterà un valore aggiunto notevole per noi» - e forse potrebbero inserire un altro giocatore nello sprint finale di mercato, ma qui il numero uno di via Gorra non si sbottona.

Quali sono le sensazioni di Marco Gatti a poche ore dall’inizio della stagione?
«Molto positive. Oggi abbiamo una consapevolezza maggiore della nostra forza rispetto all’inizio dell’anno scorso quando c’erano alcune incognite, soprattutto conosciamo meglio la categoria e sappiamo cosa possiamo fare. Abbiamo allestito un gruppo importante di giocatori, a mio parere ci siamo rinforzati».

Il Piacenza voleva tenere Taugourdeau e Saber ma il calciomercato alla fine vince sempre?
«La sessione estiva di mercato è stata intelligente. Due giocatori hanno chiesto di essere ceduti, chi per motivi di ingaggio chi per motivi di categoria, e li abbiamo accontentati realizzando delle plusvalenze importanti».

Ripetersi è sempre difficile. Quali obiettivi vi siete dati?
«Ho sempre detto che l’arrivo nei professionisti apriva un nuovo progetto triennale per il Piacenza Calcio e su questa linea ci atteniamo. L’anno scorso effettivamente abbiamo bruciato le tappe, l’obiettivo era salvarsi e invece siamo arrivati fino al secondo turno dei playoff. In questa stagione vorremmo ripeterci, consolidare la squadra e gettare le basi per la prossima annata, la 2018/2019, in cui proveremo a giocare per vincere il campionato; non è detto che ci riusciremo ma ce la metteremo tutta».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marco Gatti che griglia di partenza vede?
«Premesso che a dare il giudizio è sempre il campo e il calcio di agosto va preso per quel che rappresenta, cioè poco, in base agli investimenti vedo Pisa e Alessandria davanti a tutte. Dietro c’è una nutrita pattuglia di squadre, tra cui noi, l’Arezzo, il Livorno e la Giana Erminio, solo per citarne alcune, che possono fare bene».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento