menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alberto Gilardino, in questa stagione ha guidato la Pro Vercelli (foto infovercelli24.it)

Alberto Gilardino, in questa stagione ha guidato la Pro Vercelli (foto infovercelli24.it)

Piacenza - Manzo favorito per la panchina ma riprende quota il nome di Alberto Gilardino

Incontro positivo ieri pomeriggio tra Di Battista e l'ex bomber quest'anno sulla panchina della Pro Vercelli. L'uomo mercato dei biancorossi si è preso tutto il weekend per decidere, questo significa che Gila non ha chiuso la porta al Piacenza

datei_s-6Clamoroso colpo di scena in casa Piacenza? Se ne saprà certamente di più all’inizio della prossima settimana, lunedì o martedì al massimo, quando i biancorossi scioglieranno i dubbi legati all’ingaggio del tecnico. Si parla di colpo di scena - o presunto tale - perché tutte le indicazioni portavano a Vincenzo Manzo (ex Legnano) come prossimo timoniere in via Gorra ma le ultime ore hanno fatto registrare alcune novità.

La pista Manzo rimane l’opzione più probabile ma si è raffreddata perché Alberto Gilardino - che è sempre stato la prima scelta di Di Battista - non ha chiuso la porta anzi, l’ha lasciata aperta dopo l’incontro avvenuto ieri pomeriggio e il Piacenza sta provando a fiondarsi dentro a questa possibilità. Lo si intuisce chiaramente da un fatto ben preciso, cioè la scelta di Di Battista di prendersi l’intero weekend per una decisione.
Con Manzo l’accordo è totale quindi su cosa si deve decidere? Ed è per questo che parliamo di possibile svolta per la panchina, l’apertura di Gilardino lo ha riportato nettamente in corsa per la panchina ed essendo lui la prima scelta di Di Battista fin da maggio è facile pensare che si farà un tentativo concreto nelle prossime ore mentre all’orizzonte, sempre più defilata, rimane la figura di Stefano Rossini (Carpaneto).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento