menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Lo stadio fischia. Pergreffi: «Non ne farei un dramma perché pareggiamo una partita». Pagelle

Il capitano: «A volte i problemi ce li costruiamo da soli», spiega in sala stampa, «perché un pareggio non è un dramma. Poi se dal punto di vista di chi guarda dall’esterno se si pareggia una partita bisogna fare un dramma, facciamo pure un dramma»

Marotta 6: a centrocampo è il migliore. Non tanto per giocate fuori dal normale, ma per la presenza in campo e la capacità di recuperare palloni. A cui peraltro associa la buona attitudine a rimediare subito quando commette un errore.

Corradi 5: tante volte è stato decisivo nel risolvere partite complicate, stavolta però i colpi gli rimangono tutti nella canna del fucile. Anche se, c’è da dirlo, il campo pesante non aiutava certo la sua tecnica.

Imperiale 5,5: deve uscire per infortunio a metà ripresa, ma fino a quel momento non aveva disputato la sua gara migliore. Era partito benino, ma senza riuscire a essere particolarmente preciso. Dal 15’ pt Nannini 6: entra in campo bene e crea un paio di situazioni di pericolo.

Sestu 6,5: nel Piacenza è stato senza dubbio il migliore. Avrà messo in area decine di cross, alcuni peraltro molto interessanti, senza trovare però la collaborazione dei compagni attaccanti. Finisce stremato, ed è l’ultimo a mollare nonostante rientrasse da un infortunio.

Paponi 6: la giocata che libera Nicco di fronte a Rossi vale solo quella la sufficienza. Nel primo tempo, invece, si guadagna molto bene lo spazio per il tiro, ma nell’occasione non vede Marotta tutto solo. Peccato.

All. Franzini 5: un brutto pareggio e un’occasione persa per rimanere agganciato ai quartieri alti del campionato. Il suo Piacenza, ostacolato nella produzione del gioco da un campo che è andato via via peggiorando, è parso volenteroso, ma impreciso. A tratti confuso. I cambi non hanno dato la sterzata sperata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento