rotate-mobile
Piacenza Calcio

Piacenza - Lo sfogo del dg Scianò: «Sento troppo chiacchiericcio. I nostri infortunati sono tutti di natura traumatica»

Il dg nel post gara: «Siamo onorati di avere preparatori atletici come Callini e Lischetti e professionisti come Nicola Barasso e Salvatore Bruno. Per noi sono un valore aggiunto. Lo sottolineo perché nelle ultime settimane ho sentito un po’ troppo chiacchiericcio da parte di persone non competenti»

Poco prima delle dichiarazioni in sala stampa di Scazzola al termine del successo contro la Pergolettese, il direttore generale, Marco Scianò, ha voluto fare una dichiarazione a favore del suo staff tecnico, che sarebbe stato criticato - senza specificare da chi, ma da quanto raccolto sarebbero stati alcuni post sui social che ormai sono diventati il termometro di tutto e tutti - per i troppi infortuni in squadra. Al momento, dopo Corbari che a causa dell’infortunio al ginocchio (dopo uno scontro), ha dovuto chiudere qui la stagione c’è il rischio che lo stesso accada anche per Dubickas a causa di una frattura da stress al calcagno. Se la diagnosi fosse confermata dalle analisi strumentali allora i mesi di stop sarebbero almeno due.

«Siamo onorati di avere preparatori atletici come Callini e Lischetti e professionisti come Nicola Barasso e Salvatore Bruno. Per noi sono un valore aggiunto. Lo sottolineo perché nelle ultime settimane ho sentito un po’ troppo chiacchiericcio da parte di persone non competenti, non parlo di giornalisti, che hanno associato la nostra situazione medica al lavoro delle persone. Preciso che i nostri infortuni muscolari sono di natura traumatica, non c’entrano le persone del nostro staff e il loro lavoro».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Lo sfogo del dg Scianò: «Sento troppo chiacchiericcio. I nostri infortunati sono tutti di natura traumatica»

SportPiacenza è in caricamento