Piacenza Calcio

Piacenza - Le pagelle: Maio, che gioia. Gonzi e Lamesta vanno a mille, Corbari fa nove

Bella prova di tutti i biancorossi. Al gol di Maio al 95' tutta la panchinaè scattata per correre incontro al compagno. Scazzola: girone di ritorno da 9.

Foto Trongone

Libertazzi 6.5: bravissimo nel finale a compiere una parata super sulla punizione di Fagioli, parata che permette al Piacenza di tirare la stoccata finale al 95’.

Tafa 6: forse quello più in difficoltà dei tre dietro, almeno in avvio di gara, cresce col passare dei minuti e confeziona una prova positiva.

Battistini 6: partita senza sollecitazioni particolari, la Juve aveva fuori quasi tutto l’attacco titolare. Sul gol di Troiano c’è una dormita generale della difesa. Dal 12’ st Visconti 6.5: entra con tanta birra, cerca sempre la sovrapposizione e corre a più non posso. E’ anche grazie a lui che il Piacenza ribalta l’1-2.

Marchi 6: entra con eccessiva foga sull’avversario e provoca il rigore del 2-1, poi prende le misure e mette la museruola sull’attacco ospite.

Simonetti 6: altroché vacanza, ha il cliente peggiore, Akè, che gli chiede gli straordinari. Tra alcune difficoltà e momenti positivi disputa una buona gara tenendo spesso a bada l’avversario.

Scorza 6: bene, fa praticamente tutto a centrocampo. In stagione ha giocato pochino e non il ritmo per tenere tutti i 90’. Dal 20’ st Maio 6.5: si divora un gol, nel finale si riprende tutto con gli interessi, segna il 3-2 al 95’ e dalla panchina tutti i ragazzi corrono per abbracciarlo. Per lui è stata una stagione sfortunata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Le pagelle: Maio, che gioia. Gonzi e Lamesta vanno a mille, Corbari fa nove

SportPiacenza è in caricamento