rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - Le pagelle: il centrocampo regge benissimo, ma sulla partita pesano le due espulsioni

Davanti non si vedono grandi cose, i biancorossi negli ultimi metri fanno sempre una fatica tremenda. Bene Corbari che è tornato sugli standard della passata stagione

Pratelli 5,5: nelle uscite è un po’ esitante. I rinvii non sono il suo forte. Tra i pali è bravo e fa pure una bella parata su Guccione, però ha margini di crescita per imparare a dare più sicurezza alla difesa.

Tafa 6: gioca una partita senza errori particolari e di pura sofferenza. Lui ci mette tutta la sua fisicità. Alla fine arriva la doccia gelata, ma la sua partita l’ha comunque fatta.

Suljic 6,5: in mediana è spesso un faro illuminante, nel senso che è uno dei pochi che riesce a essere sempre lucido anche se il campo pesante limitava di molto le sue doti di metronomo.

Dubickas 6: arrivano pochi palloni in avanti, soprattutto da quando la squadra si ritrova in inferiorità numerica. Lui è intelligente a capire che serve una mano nel tenere su il pallone e a cercare qualche fallo prezioso. Dal 26’ st Gissi 6: a livello tecnico non fa grandi cose, ma pressa alto e si prende punizioni. Tutto quello che Scazzola si aspettava da lui, vista la situazione.

Marchi 6: si prende due gialli di cui, almeno uno, poteva giocarselo un po’ meglio. Finché rimane in campo non fa affatto male e infatti il periodo più difficile il Piacenza lo attraversa dopo la sua uscita dal campo.

Parisi 4,5: se un gomito alto c’è stato, allora si tratta di un’ingenuità imperdonabile perché lascia la squadra senza il suo apporto e con un uomo in meno per oltre metà del tempo.

Bobb 6,5: insieme a Suljic è uno dei migliori. In mediana è pressoché onnipresente e trova sempre la forza, nonostante il terreno allentato, di provare a pensare la giocata più sensata. Ha il merito di mettere sulla testa di Corbari il pallone dello 0-1. Dal 18’ st Codromaz 5: entra con l’elmetto e si mette in trincea, poi a un centimetro dal traguardo si fa sovrastare da De Cenco per il gol del definitivo 2-1.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Le pagelle: il centrocampo regge benissimo, ma sulla partita pesano le due espulsioni

SportPiacenza è in caricamento