rotate-mobile
Piacenza Calcio

Piacenza - Le pagelle: Gonzi sforna assist, Persia e Rossetti segnano. Scazzola: «Contenti a metà»

Buona prova complessiva dei biancorossi, soprattutto a centrocampo e in attacco. Peccato per quella ripartenza Lamesta-Cesarini che Nelli spreca davanti al portiere. Il tecnico: «Anche oggi c'è stato il solito episodio che ci ha penalizzato, il rigore del Trento nasce da un loro fallo di mano in area».

banner_web_healt«Soddisfatti a metà». Così, senza tanti giri di parole, Cristiano Scazzola archivia il pareggio del Piacenza a Trento. «Volevamo fare i tre punti e onestamente eravamo in una condizione fisica disperata, con tantissimi assenti o comunque giocatori che non potevano reggere una partita intera, molti hanno giocato al limite. In più siamo andati sotto, poteva essere una mazzata. Abbiamo reagito rimontando e sorpassando il Trento, poi lasciatemi dire che il loro rigore è l’ennesimo errore che ci penalizza: l’azione nasce da un loro fallo di mano in area. Abbiamo anche avuto l’occasione clamorosa con Nelli e l’abbiamo sprecata. Peccato perché i tre punti erano meritati, alla fine ci sta il pareggio».

Veloce il commento di Persia, al suo primo gol in biancorosso. «Sono contento per il gol ma soprattutto per l’impegno e per il sacrificio che ci stiamo mettendo tutti quanti. E’ un momento difficile, in cui non c’è nulla che gira per il verso giusto ma sono sicuro che con queste prestazioni prima o poi i risultati arriveranno. La squadra è in fiducia ora e c’è la sensazione che stiamo facendo delle belle partite».

Le pagelle di Marcello Astorri

Tintori 6,5: sul primo gol poteva fare ben poco, ma prima del pareggio firmato Rossetti compie una parata fondamentale su Ferri. Nel complesso, quindi, partita più che sufficiente.

Frosinini 6: la sua è una prestazione disciplinata, senza particolari acuti ma anche priva di errori.

Nava 6: il suo è un rientro che ci voleva, perché la difesa acquisisce maggior dinamismo. Anche se sul gol di Saporetti, al di là della sfortuna dei rimpalli, tutto il reparto avrebbe potuto essere più reattivo.

Masetti 5,5: alterna buoni interventi a leggerezze. È suo il fallo da rigore su Bocalon, che vale la rete del pareggio definitivo e almeno un quintale di recriminazioni.

Capoferri 5,5: i clienti non erano facilissimi, ma lui sembra fin troppo timido. La volontà non gli manca, ma deve trasformarla in maggiore cattiveria agonistica. Dal 22’ st Rizza 6: si cala subito nella partita mollando la briglia sulla fascia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Le pagelle: Gonzi sforna assist, Persia e Rossetti segnano. Scazzola: «Contenti a metà»

SportPiacenza è in caricamento