Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Le pagelle dei biancorossi: Corradi croce e delizia, ma è il migliore. Bene Ferrari e Porcari

Il numero 10 risulta determinante perché sblocca la gara con una splendida punizione e si guadagna il rigore trasformato da Ferrari.

La punizione vincente di Corradi (foto Fabrizio Milani)

Fumagalli 6: non è mai sollecitato dalla squadra avversaria, che si rende pericolosa un paio di volte ma senza centrare lo specchio della porta. Sull’autorete di Di Molfetta non può nulla.

Di Molfetta 5.5: patisce il ruolo, si vede soprattutto nel primo tempo perché spinge con costanza ma subisce troppo le ripartenze degli ospiti che spesso lo prendono in mezzo in velocità. Sfortunato sull’autorete ma in quella posizione deve fare maggiore attenzione. Un errore può capitare, anche se poteva costare molto caro.

Pergreffi 6.5: torna in versione The Wall, passa nulla. Guida con autorità tutto il reparto e non va mai in sofferenza.

Bertoncini 6.5: il Gozzano gira a largo dai centrali biancorossi, lui non è proprio perfetto in tutte le occasioni ma confezione comunque una prova ampiamente sufficiente.

Barlocco 6: gioca con il freno a mano tirato, piuttosto guardingo pensa più che altro a non rischiare. Quando sale è un appoggio importante per Terrani.

Corradi 7: croce e delizia del Piacenza. Viaggia a sprazzi soprattutto nel primo tempo dove fatica ad accompagnare l’azione. Ha però due grandi meriti, enormi, il primo è che sblocca la partita con un calcio di punizione davvero da leccarsi i baffi, sbaglia il raddoppio che sembrava un gioco da ragazzi, ma si procura il rigore che vale i tre punti. A conti fatti è sempre al centro della scena.

Della Latta 6: è il primo a pressare e gioca un buon primo tempo, peccato risulti impreciso in alcune aperture. Nella ripresa cala e perde un paio di palloni che grondavano sangue. Prestazione comunque sufficiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

Torna su
SportPiacenza è in caricamento