menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Le pagelle: centrocampo surclassato, attacco evanescente. Si salvano Corbari e Libertazzi

Simonetti mai in partita, quella di Heatley dura solo un tempo. Gonzi a sinistra non va e D'Iglio in regia va spesso in difficoltà. Davanti è il deserto ma da Lucca bisognava portare a casa punti

D’Iglio 5,5: prova a mettere ordine senza avere grande successo, ma almeno ci prova. Recupera anche qualche pallone, ma si divora un’occasione a 10 minuti dalla fine del primo tempo. Dall’11’ st Palma 6: qualche buona apertura, gioca il pallone con qualità. A dire il vero, in un’occasione sbaglia una pallaccia davanti alla difesa, però va anche a rimediare andando a chiudere l’avversario un istante dopo.

Simonetti 5: giornata poco felice. Tanta imprecisione e poco filtro, con gli avversari che spesso lo mettono in difficoltà.  

Gonzi 5: non si vede quasi nulla delle qualità messe in mostra nelle sue partite migliori. Nessun guizzo ispirato e la squadra, che avrebbe bisogno di una giocata per sbloccarsi, affonda inesorabilmente minuto dopo minuto.

Babbi 5: non è solo colpa sua, perché di palloni in area il Piacenza ne porta proprio pochi (viene da chiedersi la penuria di palle alte, vista la stazza sua e di Maritato). Però lui gioca davvero una partita anonima, dove tocca anche pochi palloni. Dal 26’ st Renolfi 6: entra bene e ha il merito di mettere in mezzo un assist rasoterra molto insidioso (peccato che nessuno lo sfrutti).

Maritato 5,5: parte bene, centrando una traversa piena che avrebbe meritato più fortuna. Poi si batte, sgomita, ma alla fine si avvita su se stesso e in alcuni casi litiga con il pallone. Dal 90’ Martimbianco s.v.

All. Manzo 5: il bel Piacenza ammirato a Como, contro la Pro Sesto e visto a sprazzi anche contro il Novara si è vaporizzato nella partita più importante del filotto. A Lucca servivano punti vitali, da acciuffare in qualsiasi modo possibile. Invece si sono riaffacciati tutti i fantasmi da scontro diretto, partite nelle quali i biancorossi proprio non riescono a dare il meglio di sé. Al Porta Elisa si poteva, e si doveva, fare molto meglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento