menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Le pagelle: centrocampo surclassato, attacco evanescente. Si salvano Corbari e Libertazzi

Simonetti mai in partita, quella di Heatley dura solo un tempo. Gonzi a sinistra non va e D'Iglio in regia va spesso in difficoltà. Davanti è il deserto ma da Lucca bisognava portare a casa punti

Libertazzi 6: nel primo tempo compie un intervento difficile su Panati. Nella ripresa, invece, incassa la rete dal dischetto di Bianchi e poi non è chiamato in causa altre volte.

Corbari 6: della difesa è quello meno balbettante, si propone anche in avanti però con il Piacenza di oggi era praticamente come predicare nel deserto.

Bruzzone 4,5: ingenuità colossale sul fallo da rigore, dove va al contatto su un avversario con le spalle alla porta e in posizione decentrata. Da uno come lui, ci si aspetta una gestione più esperta di certe situazioni. Tra l’altro, è la seconda partita consecutiva nella quale commette un errore di peso.

Battistini 5: impreciso, esitante, ben lontano dalla migliore versione di sé. Una battuta a vuoto ci può stare, ma deve riprendersi alla svelta perché la squadra ha bisogno di lui. Dal 26’ st Pedone 5: poco più di venti minuti in campo e nessun contributo tangibile.

Heatley 5: sembra bloccato. Non spinge a dovere e il piede, in altre occasioni capace di buoni cross, stavolta sembra non essere caldo a dovere. Insomma, una giornata grigia che finisce già all’intervallo. Dal 1’ st Losa 5: si vede pochissimo, se non per qualche fallo di rottura e un cartellino giallo.

Galazzi 5,5: tra i meno peggio. Anche lui, come molti colleghi, non è nella sua giornata migliore e sbaglia tanto, però almeno ci prova e caccia qualche pallone appetitoso in area.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento