Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Le pagelle: Babbi e Maio sprecano, pasticcio Vettorel. Bruzzone e Palma, gran partita

Bene il centrocampo finché rimane dentro Corbari. Manzo presenta una bella squadra ma nel finale le decisioni costano anche il punto del pareggio

Babbi 5: è un po’ avulso dal gioco, ed è sempre in ritardo quando c’è una palla succosa che attraversa l’area di rigore. Fa una bella sponda nel primo tempo a Galazzi, si prende un paio di falli. Ma poi si divora un gol fatto: vedere il video di Magrassi per capire la cattiveria che un attaccante deve mettere sulle respinte corte del portiere. Dal 28’ st Maio 6: punge di più del compagno e solo il palo gli nega la gioia del gol dopo un pallonetto quasi perfetto. 

Galazzi 6: corridore e intraprendente, nella prima frazione ci prova un paio di volte andando vicino al bersaglio grosso. Nella ripresa cala sulla distanza. Però, nel complesso, esprime una prova pienamente sufficiente. 

Gonzi 6+: buon impatto, considerando che è arrivato da poco ed è stato catapultato in campo dal primo minuto. Ha esperienza e una discreta qualità. Farà comodo. Dal 28’ st Lamesta 5,5: entra voglioso, ma non riesce a connettersi con la partita. 

Visconti 6: anche lui, come del resto quasi tutta la squadra, ha evidenziato progressi sia in fase difensiva che in fase propositiva. Spinge di più, sbaglia qualcosina, però è sembrato più attivo rispetto al Grosseto. 

Simonetti 6-: gioca una partita accorta, senza particolari acuti ma anche senza note molto stonate. Complessivamente, un progresso rispetto alla prima partita dov’era sembrato un po’ incerto. Anche se avrebbe potuto coprire meglio sulla respinta di Vettorel.

All. Manzo 6: non si fa problemi nello schierare la squadra con un assetto più accorto dopo la sconfitta col Grossetto. Il buon impatto di Gonzi, la bella prova di Palma e i centimetri in mezzo al campo di Corbari gli danno ragione e il suo Piacenza nei primi 45’ meriterebbe di essere avanti. Nella ripresa l’antifona cambia di poco, ma alla fine arriva il gol beffa per un peccato di gioventù. Unici nei i cambi: perché togliere Palma? E levare Corbari per Heatley, forse, ha scoperto un po’ troppo il centrocampo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento