Piacenza Calcio

Piacenza - La salita verso la salvezza è ancora lunga e ora si entra nella volata finale

Al termine della stagione regolare mancano solo 9 partite, i biancorossi hanno 30 punti ma se vogliono evitare i playout devono farne almeno 12. Ora c'è un trittico da brividi: Alessandria, Novara in trasferta e poi Como al Garilli il 21 marzo

Foto piacenzacalcio.it

I numeri sono lì a testimoniare che la corsa verso la salvezza diretta è durissima e, nonostante l’ottimo mese di febbraio, il Piacenza dovrà lottare fino all’ultimo istante dell’ultima giornata per evitare la lotteria dei playout. La quota si è alzata a 42 punti, il Piacenza ne ha 30 e quindi ne deve raccogliere ancora 12 nelle prossime 9 giornate. Significa vincere quasi la metà delle gara sul piatto e non sarà semplice. A dir la verità la quota salvezza diretta potrebbe spostarsi ulteriormente (indicativamente sta tra i 40 e i 42 punti) e poi c’è da considerare la regola dei “distacchi”: se tra 16a e19a, 17a e 18a, ci saranno 8 punti allora il playout non si giocherà e retrocederà la peggio classificata. Insomma, questo per dire che è ancora prematuro fare conti ma, a 9 gare dal termine del campionato, occorre anche guardare la classifica nella sua concretezza.

TRIS DA BRIVIDI
La buona notizia è che il Piacenza - dopo le due settimane con tre partite - adesso avrà sette giorni per ricaricare le pile, De Respinis e Corbari rientreranno dalle squalifiche, Suljic si spera possa tornare realmente a disposizione ma è un mese che non gioca. Soprattutto si dovrà lavorare per dare un senso all’inserimento di Cesarini che è il giocatore di maggior talento della rosa ma appare un corpo estrano nel gioco. Tutta da valutare, infine, la situazione muscolare di Libertazzi. Se ce la farà (c’è fiducia) riprenderà il posto tra i pali, altrimenti toccherà ancora al vice Stucchi, non impeccabile sulla seconda della rete della Pro Patria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - La salita verso la salvezza è ancora lunga e ora si entra nella volata finale

SportPiacenza è in caricamento