Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - La rivoluzione franziniana parte dal 4-3-1-2. «Cambiare è naturale dopo ogni stagione». VIDEO

Il tecnico: «Il modulo conta sempre relativamente, quello che conta davvero è l'atteggiamento dei ragazzi. Il primo grazie però va alla società che cerca sempre di allestire delle squadre competitive. Sestu? E' un giocatore fondamentale»

Arnaldo Franzini (foto Trongone)

«E’ vero ho deciso per il 4-3-1-2 perché bisogna saper cambiare e affrontare nuove sfide in questo lavoro, tuttavia come dico sempre io il modulo è secondario: conta l’atteggiamento dei giocatori per questo motivo cerchiamo ragazzi che hanno intenzione di sudare oltre ai propri limiti per la maglia. I cambiamenti sono fisiologici e per certi versi naturali dopo ogni stagione».

VIE CENTRALI
La conferenza stampa viaggia a velocità tripla rispetto al solito, pochi minuti e fretta di andare. «Gli attacchi social su di me? Non saprei non li leggo perché non ho i social. Ci stanno, fanno parte del gioco, allenatori ben più importanti e vincenti di me sono stati costantemente sotto attacco anche dopo cinque scudetti». L’anno scorso si puntava sul possesso palla, riuscito piuttosto bene fino a dicembre, dopodiché per diversi motivi si è adottato uno stile molto diverso - attacco costante alla seconda palla - ma molto redditizio. Che Piacenza c’è da aspettarsi con il 4-3-1-2? «Sarà diverso rispetto allo scorso anno, adesso non giochiamo con le ali dunque le vie centrali prendono più importanza, dobbiamo lavorare molto e il discorso relativo al possesso palla cambierà». Un modulo che mette fuorigioco Sestu. «Assolutamente no. Sestu è fondamentale e sarà importantissimo per la nostra stagione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento