Piacenza Calcio

Piacenza - La prossima settimana sarà ufficializzato il passaggio societario. Polenghi sarà il 51esimo presidente

Prima di Natale c'è stato l'ultimo incontro per definire il passaggio delle quote dall'attuale presidente Roberto Pighi. Nei prossimi mesi si lavorerà per l'ingresso di tutte le figure. Salvezza, solidità societaria e strutture (bando per il Bertocchi e possibile sintetico al Garilli) sono i primi punti.

Si è arrivati al closing in casa Piacenza per quanto riguardo il trasferimento di quote dall’attuale presidente Roberto Pighi alla cordata degli imprenditori piacentini guidati dai due soci Polenghi e Rigolli, con Marco Gatti che sta facendo da garante morale e sono mesi che lavora senza sosta a questo importante passaggio.
In realtà un accordo preliminare era già avvenuto poco prima di Natale, mentre all’inizio della prossima settimana ci saranno le firme nero su bianco dal notaio, con Pighi che uscirà di scena cedendo il suo 85%, quota che a sua volta verrà spartita nei prossimi mesi ai diversi componenti di questa cordata piacentina (leggi qui chi sono).
Il tutto sarà comunque presentato alla città e soprattutto alla tifoseria biancorossa nei primi giorni della prossima settimana e quella sarà anche l’occasione per annunciare le nuove cariche con Marco Polenghi che, per profilo e spessore, sarà il nuovo e naturale presidente del Piacenza Calcio, per l’esattezza il 51esimo della centenaria vita del club biancorosso. Al suo fianco Eugenio Rigolli, poi ci saranno Marco Gatti e Alessandro De Santis (già sponsor con Decalacque e presente nel cda) e nei prossimi mesi, come detto, si lavorerà senza fretta per l’ingresso degli altri componenti.
Salvezza da raggiungere a fine stagione, solidità societaria e strutture (il completamento del Bertocchi che andrà a bando e dovrebbe essere la casa delle giovanili, mentre per il Garilli si studia la possibilità di un sintetico) sono i punti principali su cui si andrà a lavorare. A livello operativo Luca Matteassi è chiaramente il direttore sportivo a cui è stato affidato il mercato e la gestione della squadra, mentre a livello dirigenziale sarà individuata nei prossimi mesi un figura che andrà a ricoprire anche il ruolo di direttore generale, rimasto vacante dopo il divorzio da Marco Scianò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - La prossima settimana sarà ufficializzato il passaggio societario. Polenghi sarà il 51esimo presidente
SportPiacenza è in caricamento