menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - La proprietà cerca nuovi soci per restituire slancio al club e progettare il domani

Siamo ancora nel campo delle indiscrezioni ma qualcosa si muove. Marco Gatti cerca capitali nuovi e non è da escludere la cessione del pacchetto di maggioranza. Il futuro della società non è in discussione ma senza nuove forze ci dovrà essere un ridimensionamento

Mazda cx30 nuova-2Otto stagioni sono tante al giorno d’oggi e se alle spalle non hai un gruppo corposo di soci forti la crescita dopo un po’ rischia di arrestarsi. E’ il motivo per cui in casa Piacenza si è tornato a parlare di capitali, assetto societario e quote: in via Gorra la macchina è mandata avanti dalla famiglia Gatti, alla quale si è unito due anni fa Roberto Pighi. Stop.
Da contorno meno di una manciata di sponsor, come Lpr e il gruppo Polenghi ma per rinnovare le ambizioni di un club che punta al salto di categoria servono capitali nuovi. Non è una novità, in fin dei conti da quando è arrivato al timone Marco Gatti ha tenuto aperte le porte all’imprenditoria locale però le risposte sono sempre state timidissime, se non nulle. In questo senso si possono interpretare gli sfoghi di Marco Gatti che ad alcuni suoi stretti collaboratori avrebbe confidato la necessità di trovare nuove risorse per restituire slancio al Piacenza nella prossima stagione o, come si è saputo, ci sia addirittura la volontà di trovare qualcuno disposto a rilevare il pacchetto di maggioranza delle quote detenuto dai Gatti (che è il 70%).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento